CLAMOROSO: C’È UN VALSASSINESE TRA I 4 MIGLIORI MASTRI BIRRAI DI SCOZIA!



STONEHAVEN (SCO) – Che ci fa il nome “Ari Rovati” tra quelli dei signori Andrew Barnett, Tony Kotronis e Ian Smith? Semplice: si tratta del primo valsassinese selezionato per vincere il titolo di Mastro Birraio dell’anno. In Scozia, una delle patrie d’elezione della fresca bevanda. Ariele Rovati – che in Gran Bretagna è noto come Ari, appunto, originario di Vendrogno, è dunque entrato nel ristrettissimo novero dei birrai “Top” di tutta la Scozia e male che vada sarà il quarto di tutto il paese. Eccolo nella foto di copertina e nell’immagine qui accanto (a destra).

I nominativi dei vincitori delle varie categorie e soprattutto dell’importantissimo titolo di Mastro Birraio 2016 verranno resi noti solo a settembre, ma intanto è già una grande soddisfazione, probabilmente senza precedenti, quella di vedere un nome italiano poi lecchese quindi valsassinese nell’esclusivo “club” dei maestri del settore. Impresa tutt’altro che semplice, per mille motivi. Ariele è straniero e anche se la Scozia ‘birrosa’ si è molto aperta in questi anni e sono diversi i forestieri che si sono approcciati alla produzione, va detto che l’azienda (in grande crescita ma giovane) presso cui Rovati lavora dal 2014 si è specializzata in birre di stile belga – non a caso si chiama si chiama 6° north, quei sei gradi di distanza che dividono la Scozia dal Belgio… Ed è ancora più bello che ai massimi livelli del comparto ci sia proprio un ragazzo – ha appena 30 anni – che opera in casa dei migliori su una linea certo ora popolare ma non esattamente ‘autoctona’.

Master Brewer of the Year
Andrew Barnett, Barneys Beer
Tony Kotronis, Keith Brewery
Ari Rovati, Six Degrees North
Ian Smith, Broughton Ales

Ariele ha studiato in Italia e Gran Bretagna, si è laureato all’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, specializzandosi con un Master of Science in Brewing and Distilling alla Heriot-Watt University di Edimburgo; ha lavorato alla Brasserie de Bellavaux a Malmedy in Belgio, quindi alla gallese Otley Brewing ed alla Harviestoun Brewery di Alva in Scozia prima di approdare, nel luglio del 2014, alla Six Degrees North a Stonehaven nel Nord del paese.

Un giorno o l’altro tornerà dalle nostre parti, dove ha iniziato fin da piccolo a respirare l’aria della gastronomia e del buon mangiare (e bere), essendo parte della famiglia Rovati che gestisce l’ottimo Agriturismo Gulliver a Comasira, sulla strada tra Taceno e Vendrogno.

A sinistra, Ariele e famiglia in una immagine di qualche anno fa.

 

.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO ANTI COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930