FIPSAS: “BASTA PENALIZZAZIONI AI LECCHESI PER LE GARE SPORTIVE DI PESCA ALLA TROTA IN PROVINCIA”

pescatori sps valsassinese

LECCO – La FIPSAS Lecco chiede al Presidente Maroni e all’assessore regionale Fava l’applicazione del regolamento regionale per la pesca alla trota nelle manifestazioni sportive anche in Provincia di Lecco.

stefano simonetti_lega_consiglio provicniale2017Il presidente provinciale Stefano Simonetti ha dichiarato: “Insieme alle società di pesca della nostra Provincia impegnate nell’attività agonistica di pesca alla trota abbiamo deciso di scrivere al Maroni e a Fava per chiedere la misura minima di cm. 22 in tutte le gare agonistiche anche in Provincia di Lecco. Oggi è in vigore una deroga (a cm. 22) solo per tre gare e nelle altre competizioni si pesca a cm. 24 con una evidente penalizzazione dei pescatori sportivi lecchesi. Domenica 23 aprile sul fiume Pioverna si svolgerà la gara regionale di pesca alla trota e alle 12 sarò presente per le premiazioni presso il Bar Mulino a Cortenova.”

Pesca sportiva GENERICA“La Fipsas Lecco nel 2016 ha aumentato i propri tesserati – aggiunge Simonetti – e riteniamo di dare pieno sostegno alle centinaia di pescatori sportivi agonisti di pesca alla trota torrente. Con il passaggio delle competenze sulla Pesca in Regione Lombardia chiediamo che anche nella nostra provincia ci sia l’applicazione rigorosa dell’art. 3 comma 1 del Regolamento 22/05/2003 n.9 il quale prevede la pesca a centimetri 22. Auspicando una soluzione, ringraziamo i dirigenti e funzionari dell’UTR di Lecco sempre disponibili al confronto in materia di pesca e attività subacquee”.

 




loading...

I NUOVI SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

CAMION PERDONO BOTTIGLIE, COSA SI PUÒ FARE?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...

METEO – sponsored by PUNTO MEDIA



Booking.com

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2017
L M M G V S D
« mar   mag »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

VN SU FACEBOOK