LE FOTO ‘FUORI TEMPO’: PARATA DI SINDACI AL CORPUS DOMINI DI PREMANA. TUTTI IN FASCIA TRICOLORE, VIOLANO IL PROTOCOLLO. MA….



PREMANA – Ne è passato di tempo, dalla domenica di giugno che ha visto convenire a Premana un bel po’ di sindaci e rappresentanti di Comuni valsassinesi in occasione del Corpus Domini.

Una processione “speciale” quella del 2019, visto che arrivava a pochi giorni dalla mezza catastrofe che ha colpito con violenza parte del territorio (in particolare proprio Premana, l’Alta Valle, Primaluna e anche Dervio).

Ecco allora sfilare una decina tra primi cittadini e loro delegati, provenienti da varie zone.

Il particolare che ci ha incuriosito e convinto a pubblicare le immagini è legato al ‘protocollo‘, che secondo gli esperti della materia sarebbe stato in qualche modo violato nell’evento premanese: in circostanze come questa infatti, la regola prevede che la famosa fascia tricolore la indossi solamente il sindaco del paese ospitante. Ma come si vede qui ce l’avevamo praticamente tutti. Sembra che inizialmente i vari borgomastri presenti abbiano rispettato la norma, poi qualcuno è arrivato già “in fascia” e gli altri hanno finito per imitarlo.

Beninteso, nessuna critica e tantomeno polemica fuori tempo massimo: il contesto era davvero “particolare”, per le premesse: la sindaca Codega aveva invitato i colleghi ad essere presenti in massa a una processione che di norma è già speciale per via della grande devozione dei premanesi, ma poi c’era in aggiunta lo spirito un po’ “resistenziale” e solidale del post-12 giugno.

Celebrare tutti uniti la ripresa della (quasi) normalità una decina di giorni dopo quei fatti drammatici avrà fatto saltare il cerimoniale, ma tutto sommato lo si può comprendere.

RedVN




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO