100 pieghe in valle, oltre 200 motociclisti tra Valsassina e Valvarrone



Oltre ottantacinque i chilometri che sono stati affrontati complessivamente dai centauri partecipanti alla terza edizione del tour motociclistico "100 pieghe in valle" organizzato dall’associazione di promozione sociale di Tremenico e Valvarrone 18° Tornante: l’associazione affonda le sue radici più profonde nella storia e nelle tradizioni del paese in cui nasce, Tremenico: per raggiungerlo salendo da Dervio si contano 17 tornanti; essa ha come principale obiettivo la promozione sociale in Valvarrone attraverso iniziative rivolte a giovani e meno giovani in un’ottica di valorizzazione e sviluppo culturale, pur mantenendo vive le usanze più antiche e più care.

Quest’anno si è giunti alla terza della manifestazione che ha raggruppato oltre 200 moto e circa trecento persone; la manifestazione ha preso il via da Dervio e dopo essere saliti da Vendrogno ha attraversato la valle da Casargo a Parlasco. Saliti fino al belvedere di Agueglio i partecipanti hanno gustato un aperitivo offerto dall’associazione ammirando il notevole paesaggio sul lago agevolati anche dalla bella giornata di sole ma ventosa. Risaliti in moto i centauri, passati per Esino, hanno ripreso il lungolago per risalire da Dervio verso la Valvarrone e quindi terminare la loro corsa ai Roccoli di Lorla ad Introzzo.

Giunti all’arrivo il bellissimo laghetto ed il panorama hanno placato gli animi dei motociclisti, stremati da quasi cento chilometri di tornanti sulle strette strade della Valle; calcolando anche il ritorno la strada percorsa è stata davvero tanta. Momento di relax dopo il pranzo tipico di queste feste organizzato in loco dall’associazione. Dopo l’estrazione a sorteggio di alcuni gadget e i giochi nei prati, nel tardo pomeriggio le moto hanno a poco a poco ripreso la via di casa: chi via Valvarrone-Dervio, chi via Premana-Valsassina.

Parlando con una delle organizzatrici, sicuramente una delle cose più positive di quest’anno è la grande partecipazione che, come ci ha fatto notare, sta cambiando molto rispetto alle passate edizioni: "Le prime volte i partecipanti erano più locali e della zona, in questa edizione sono giunti anche da molto lontano, meno centauri dalla Valsassina e Valvarrone ma molti di più dalla vicina Brianza e dal Varesotto. Segno questo che la manifestazione sta crescendo e attira sempre più turisti che dai luoghi più diversi sono richiamati dalle bellezze naturali locali e dalle strade difficili ma ricche di fascino.
 

Nelle foto: sopra un panorama della manifestazione, sotto i motociclisti in relax ai Roccoli Lorla e la locandina della manifestazione

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2010
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930