Gita ”da Papa Giovanni” per i bambini di Margno e Casargo



Come da tradizione, nel giorno di San Bernardino, partono di Casargo, si è svolta la gita di fine catechismo per i bimbi ed i ragazzi di Margno, Crandola e Casargo. Alle ore 14,00 due pullman sono partiti alla volta di Sotto il Monte (Bg) per visitare i luoghi natali di Papa Giovanni XXIII. (http://www.papagiovanni.com/sito/index.php) Dopo una presentazione da parte dello staff della Casa de Pellegrino, un angolo tutto nuovo dove ci sono sale per la proiezione di foto e filmati, un bar e negozi dove è possibile comperare ricordi e libri di Papa Giovanni XXIII, i ragazzi accompagnati dalle catechiste e da Don Brunello, sono partiti alla scoperta del Papa Buono, attraverso i luoghi dove lui ha vissuto.

Per prima cosa hanno visitato Ca’ Maitino, uscendo dalla Parrocchiale salendo verso sinistra, si trova la prima casa costruita dai Roncalli nel XV secolo quando la famiglia si trasferì a Sotto il Monte; fu usata da Angelo Roncalli come casa per le annuali vacanze estive sia da Vescovo che da Patriarca, ora è affidata alle suore “Poverelle”, in quella casa il suo segretario, sua ecc. Mons. Loris Francesco Capovilla ha raccolto, in un interessante museo, molti ricordi del Papa: vi fanno spicco l’altare dove celebrava la S. Messa in Vaticano, il letto dove spirò e molti doni a lui fatti da ogni parte del mondo; poi si sono recati presso la Parrocchiale dove Don Brunello ha celebrato la Santa Messa, la chiesa fu consacrata nel 1926 dal Vescovo Angelo Roncalli ed è dedicata a S. Giovanni Battista: la si raggiunge percorrendo a piedi la strada che dalla Casa Natale sale verso il colle di S. Giovanni che sovrasta il paese.

I ragazzi dopo la funzione si sono recati nella zona attigua dove sorge la “Cappella della Pace” qui si trova un bell’intarsio in legno del Papa a grandezza naturale e nella cripta, sotto l’altare maggiore, dove si trovano le tombe dei genitori e diorami con episodi della vita del Papa oltre a molti attestati di grazie ricevute. Dopo aver fatto la merenda, il gruppo si è spostato presso la Casa Natale dove Angelo Giuseppe Roncalli è venuto alla luce in una stanza molto semplice dove si conservano ancora il quadro della Madonna che avevano i genitori, il loro letto ed un mobile.

Nella camera attigua, dove dormivano le sorelle, oltre ai vestiti di Roncalli, ci sono ancora mobili usati da lui, soprattutto la scrivania dove ha iniziato a scrivere “Il giornale dell’anima”. I ragazzi, scesi in cortile, ed attraversato un corridoio chiuso con vetrate riproducenti foto dei principali avvenimenti della vita di Papa Giovanni, sono arrivati al Seminario del Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME) dove è venerata una fedele statua in bronzo che riproduce la figura del Papa ad altezza naturale, meta di tutti i pellegrini. I Missionari hanno aperto appositamente per loro le stanze annesse alla Chiesa del seminario, stanze con la testimonianza delle grazie ricevute da pellegrini di tutto il mondo: meritata sicuramente la visita alla stanza piena di fiocchi rosa e azzurri portate da genitori come segno di ringraziamento per aver ricevuto la grazia di aver concepito un figlio o per particolari guarigioni di bambini.

Terminate le visite ai luoghi sacri, tutti sono stati accolti presso l’Oratorio di Sotto il Monte, dove i ragazzi hanno potuto giocare insieme e ristorarsi con un panino o una bibita. La gita è stata davvero bella e sentita, i bimbi più piccoli sono stati affascinati dal racconto delle suore, che nelle stanze della “Casa Museo”, hanno raccontato loro la vita del Papa.

L’ospitalità è stata grandissima da parte di tutti ed i ragazzi con gli accompagnatori sono rientrati felici e pieni di entusiasmo. Il prossimo appuntamento per loro è il 10 giugno per i ragazzi di Casargo e il 17 giugno per quelli di Margno e Crandola, quando avrà inizio l’Oratorio estivo!

“… i bambini, che sono i fiori più delicati e più nobili.”
(Discorso dopo la Messa per gli alunni delle scuole elementari: Venezia, 13 novembre 1957.)

 

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COME SI OCCUPA LA POLITICA DELLA VALSASSINA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO