IL VANGELO DOMENICALE: SESTA DI AVVENTO ”CHE MARIA CI FACCIA CAPIRE…”



Non si può capire e vivere il Natale senza Maria, Madre del Figlio di Dio fatto uomo. Lei è stata l’esperta per eccellenza di un avvenimento che supera ogni esperienza e ogni possibilità umana. coinvolta in un annuncio sorprendente, inconcepibile dall’uomo, realizzazione di un’idea divina: Gesù non viene dalla storia e non è frutto della storia, anche se vi si inserisce e sottomette; Egli viene direttamente da Dio.

Maria risponde con lo stupore, il turbamento, l’affidamento: “AVVENGA”!

Quando uno si fida di una persona, finisce per affidarsi a quella persona!

Quando uno ama non ha bisogno di molte domande, né di molte risposte: il linguaggio dell’amore è il silenzio!

Si dicono più cose con il silenzio…che non con le parole, quando si ama!

Per noi tutti, devastati dal frastuono e dalla frenesia, Maria è richiamo e proposta di un atteggiamento di fronte al Natale di Cristo: il silenzio.

Che Maria ci faccia capire che, solo quando avremo taciuto noi, Dio potrà farsi Parola…

Che Maria ci faccia capire che chi è coinquilino del chiasso rischia di essere abitato dal vuoto!

Che Maria ci faccia capire che Dio si comunica all’uomo solo sulle sabbie del deserto e che la Sua voce non ha nulla da spartire con i decibel dei nostri baccani…

Che Maria ci riporti al trasognato stupore del primo presepe e ci ridesti nel cuore la nostalgia di quella “tacita notte”.

Che Maria ci renda convinti che gli appuntamenti con Dio hanno bisogno di silenzio per essere colti e per diventare fecondi…

“Santa Maria, donna del silenzio, ammettici alla tua scuola! Tienici lontani dalla fiera dei rumori entro cui rischiamo di stordirci, anche in questo Natale…

Liberaci dalla valanga delle parole umane per renderci capaci di accogliere la Parola che si fa Carne per noi…

Ricordaci con fermezza e dolcezza materna che nessuno ha il diritto di disturbare il Natale del Figlio di Dio: renderebbe impossibile il Natale dell’uomo…”

Carissimi, sono tanti gli appuntamenti che segnano la nostra vita!

C’è anche l’appuntamento con Dio, che ha tutti i connotati di essere decisivo. soltanto chi ha il coraggio del silenzio lo avverte e lo coglie.

Il Natale è l’appuntamento di oggi: saremo capaci di farlo diventare PAROLA?

Avremo il coraggio e il buon gusto di rendere ancora possibile il NATALE?

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031