UNA MOZIONE PER L’AUTOMEDICA A BELLANO



Per questo motivo ieri mattina in Consiglio Regionale è stato presentata una mozione, con carattere di urgenza, relativa al mantenimento della postazione dell’ automedica a Bellano. "Purtroppo – annota il sindaco di Tremenico Pierfranco Pandiani – il presidente del Consiglio non ha riconosciuto a tale mozione il carattere di urgenza, e pertanto la stessa, nonostante un estremo tentativo operato dai presentatori, non è stata inserita all’ordine del giorno della seduta di ieri, ed è stata rinviata alla prossima sessione, prevista per il 10 giugno".Pandiani: ''Non sono medico, non rischio il posto a organizzare la protesta...''

"Malgrado questo rinvio – rileva Pandiani -, ho avuto la netta sensazione, da una battuta del presidente Cattaneo e da notizie informali raccolte, che esista una condivisione trasversale del contenuto della mozione, e che la vicenda dell’automedica di Bellano, il 10 di giugno potrebbe giungere finalmente al suo epilogo, con grande soddisfazione per gli abitanti dell’Alto Lario orientale e delle valli limitrofe, che, incurante della scaramanzia sono convinto, vedranno esaudite le loro legittime aspettative".

"Per questo motivo – conclude il sindaco -, prima di smettere la fascia tricolore, vorrei ringraziare i consiglieri Antonello Formenti, Mauro Piazza e Raffaele Straniero, elencati in rigoroso ordine alfabetico, per avere, con la sottoscrizione della mozione, perorato le ragioni del nostro territorio, e tutelando le persone che in questo territorio vivono".
 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO