MONDIALI MASTER SCI DI FONDO SYKTYVKAR: IERI SEI MEDAGLIE ITALIANE



Quattro le medaglie d’oro conquistate nella mattinata di sabato dagli atleti di Giacomo Camozzini, responsabile barziese del movimento master italiano e membro della World Master Ski Association, l’associazione mondiale di coordinamento delle competizioni e delle attività legate al settore master dello sci di fondo. A salire sul gradino più alto del podio russo di Syktyvkar questa mattina ci hanno pensato Guido Masiero nella 30 km TL in categoria M6, Domenico Invernizzi nella15 km TL in categoria M7, Giuliano Secco nella medesima distanza e tecnica in categoria M9 e Laura Colnaghi nella 15 km TL femminile in categoria F7.
 
Nel corso della mattinata gli atleti italiani si sono cimentati infatti con le gare in linea sulle distanze medie, mentre nel corso della giornata di domani affronteranno lo stesso format e le stesse distanze di gara, ma in tecnica classica. E gli ori non sono le sole medaglie azzurre a Syktyvkar di sabato: Valentino Stella conquista infatti un argento nella 10 TL in categoria M11 e Carolina Tiraboschi un bronzo nella 15 km TL in categoria F3.
 
"630 gli atleti russi iscritti – commenta Camozzini – possiamo dire che solo l’Italia ha saputo contrastare un dominio pressochè assoluto e conquistare, con Masiero, il primo oro non russo di giornata".

Oggi (domenica) ancora un oro per l’Italia. a conquistarlo una russa da anni in Italia:Eugenia Bitchucova, 1^ nella 15 km TC in categoria F6. Quinto al traguardo nella 10 km TC in categoria M12 una vera  leggenda, il premanese dello sci club Comunità Montana Valsassina Antonio Gianola, classe 1929.

 

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO