TERZA/UN GRANDE CASARGO SULL’ASSE PREMANESE POMONI-BERERA



2 a 0 al novantesimo e  il triplice fischio del direttore porta altri tre punti nella cascina biancorossa. Un risultato giusto, anche alla luce dell’inconsistenza degli attacchi ospiti e con gli uomini di Paroli che conducono in porto la partita. La gara parte in sordina e Pomoni – decisamente in una stagione da punti esclamativi – trova il vantaggio con un inserimento e il cronometro scorre fin oall’intervallo.

Copia e incolla nella seconda frazione. Fino a che il vantaggio è stato minimo la squadra è stata abile nel non abbassare la concentrazione, ma quando N. Berera ha raddoppiato al 22° minuto della ripresa è calato il sipario in anticipo con la Polisportiva 2B che ha evidenziato grossi limiti nell’essere pericolosa.L’unico squillo ad un quarto d’ora dal termine con Gobbi che sbava su una conclusione non irresistibile da fuori , ma è un rischio calcolato e il Numero 1 se la cava concedendo il corner.

Sorridono quindi gli uomini di Paroli che ritrovano il fortino dopo 3 mesi di assenza e aggiungono linfa alla rincorsa playoff. Ancora 7 partite per i verdetti e la sensazione e che anche quest’anno si possa decidere tutto solo negli ultimi 90 minuti, il 26 aprile.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO