TORRENTE PIOVERNA: A TACENO I VOLONTARI RIPULISCONO L’ALVEO



Una quindicina di volontari hanno pulito la zona, utilizzando anche una ruspa per asportare il materiale presente nell’alveo del torrente e nelle zone vicine. La pulizia del Pioverna è in parte "bloccata" da questioni burocratiche, soprattutto per mancanza di permessi per agire e anche di risorse per far fronte alle pulizie.

Molti interventi come ad esempio quelli di difesa delle sponde erano finanziati dalla Regione Lombardia – ha spiegato a Valsassinanews Marisa Fondra, sindaco di Taceno – ma ultimamente le risorse sono poche e si fa fatica ad averle. Ci sarebbero altri mezzi per tentare la manutenzione dell’alveo e delle sponde del fiume, come quelli di escavazione in cui le ditte private partecipano ai lavori facendo offerte e asportando il materiale, ma questo tipo di opera deve essere approvato dalla Regione Lombardia con un piano di escavazione e anche qui i tempi sono sempre lunghi.

Le alternative non sono moltissime per la manutenzione del Pioverna, da Pasturo fino a Taceno la situazione del torrente non è delle migliori, ma le risorse sono poche e la burocrazia non aiuta. Gli ‘esempi di Introbio (intervento sull’Acquaduro da parte del gruppo antincendio), di Primaluna (Giornata Ecologica) e Taceno (Protezione Civile e Gruppo Antincendio Boschivo) dimostrano che la strada da intraprendere è quella del volontariato. I valsassinesi con le loro forze e risorse stanno facendo quello che lo Stato o la Regione non riescono a realizzare e questo, diciamolo chiaramente, è un bel segnale verso le istituzioni.


LAVORI DI MANUTENZIONE A TACENO


IL PIOVERNA A TACENO…

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930