OCCHIO A BIANDINO: INTROBIO PERDE IL RICORSO AL TRIBUNALE DELLE ACQUE?



Condizionali d’obbligo, ma dalle informazioni in nostro possesso il Tribunale Superiore delle Acque pubbliche avrebbe respinto il ricorso promosso dall’allora assessore all’Ambiente del Comune di Introbio Riccardo Acquistapace. Una vicenda, quella della concessione data dalla Provincia di Lecco alla società con sede in Lussemburgo, che aveva suscitato grandi polemiche; intorno alla questione si era accesa una forte discussione nel governo cittadino, con tanto di dimissioni da parte dell’assessore G.F. Magni, contrario al diniego alla stessa concessione da parte di Villa Migliavacca.

Il parere negativo del Tribunale delle Acque lascia dunque aperta la possibilità che la bella cascata venga "depauperata". Inoltre, il Comune valsassinese sarebbe pure stato condannato a risarcire le spese nella misura di 3.200 euro. Come dire, oltre al danno anche la beffa.
 

Nelle prossime ore maggiori dettagli sulla vicenda.

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO