LA STANGA VERSO BIANDINO COLPISCE ANCORA. UNA RESIDENTE: “IL COMUNE SI DECIDA AD AGIRE”



Buongiorno.
Quale cittadina “avente diritto” (secondo l’ ordinanza del Sindaco) ad utilizzare la strada di Biandino, segnalo quanto segue: la Sig.ra Bregaglio con l’ennesimo atto di prevaricazione ha chiuso la stanga da lei collocata all’ inizio della strada per Biandino impedendo così il passaggio anche agli operai che stanno lavorando alla ristrutturazione di un rifugio in Val Biandino.

La chiusura è stata rimossa e la stanga riaperta. Il fatto è stato denunciato ai Carabinieri ed al Comune di Introbio.

Mi chiedo quanti anni dovranno ancora passare prima che le denunce accumulate possano sortire un qualche effetto e sopratutto che il Comune di Introbio, parte in causa, abbandoni parole e promesse e si decida ad agire.

Cordialmente   

[Lettera firmata]

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI NEI COMUNI, CAMBIA QUALCOSA A GIUGNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK