CALCIO/IL CORTENOVA NON CE LA FA. PERDE 4-1 A COSIO E SCENDE IN SECONDA CATEGORIA



COSIO (SO) – Il Cortenova nella partita di ritorno dei play-out del campionato di prima categoria ha giocato in trasferta a Cosio perdendo per 4-1. Il prossimo anno sarà seconda categoria.

Primo tempo con poche emozioni, ripresa scoppiettante dentro e fuori dal campo tanto da far intervenire i Carabinieri per calmare alcuni facinorosi. Prima occasione della partita per il Cosio all’11’: ci prova Porta su calcio piazzato, Fazzini manda in angolo, il Cortenova risponde con Arrigoni dalla distanza al 19′, para il portiere e al 33′ con Maroni di testa su traversone di Ciresa che conclude alto.

A inizio ripresa uno-due micidiale del Cosio: al 54′ Gersosa trova la rete con una conclusione che carambola su un difensore tanto da spiazzare il portiere, il Cortenova accusa il colpo e un minuto dopo viene persa banalmente una palla a centrocampo così da permettere a Bianchini di involarsi e raddoppiare indisturbato. Al 59′ Ruiz Macas di testa accorcia le distanze sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 65′ rosso diretto per Greppi e Togninalli per reciproche scorrettezze, quindi si scatena il parapiglia dentro e fuori dal campo, con il gioco sospeso per circa tre minuti.

CALCIO CORTENOVA ruiz macasSuccessivamente al 68′ Ruiz Macas, insultato e minacciato pesantemente da alcuni facinorosi sin dall’inzio dell’incontro, mentre consegna la palla al compagno Casiraghi per battere una rimessa laterale viene espulso a seguito di una segnalazione dell’assistente che opera sotto gli spalti. In seguito a questo episodio alcuni personaggi cercano il contatto diretto con Ruiz Macas, tentando di arrampicarsi sulla recinzione lato spogliatoi.

Gli animi sono a dir poco esplosivi e poco dopo arrivano sul posto i Carabinieri. La partita praticamente finisce qui: il Cortenova in nove contro dieci non riesce a reagire in maniera efficace, pur portandosi generosamente in attacco e subisce in contropiede le reti di Bianchini (87′) e Rota (94′).

COSIO: Pasini, Tonelli, Scisetti, Gerosa (dal 72′ Spini), Mattarucchi, Caraccio (dal 46′ Vaninetti), Onetti, Porta, Togninalli, Bianchini (dall’88’ Perregrini), Rota. Allenatore: Sottocornola

CORTENOVA: Andrea Fazzini, Maratta, Lorenci (dal 56′ Salvadori), Greppi, Berera, Casiraghi, Arrigoni, (dal 78’ Caverio), Sergio Fazzini, Ruiz Macas, Maroni, Ciresa (dal 70’ Scaioli). Allenatore: Selva

Arbitro: Marco Rossoni di Sesto San Giovanni
Spettatori: 300 circa
Marcatori: al 54′ Gerosa, al 55′ Bianchini, al 59′ Ruiz Macas, all’87’ Bianchini e al 94′ Rota
Espulsi: al 65′ Greppi e Togninalli per reciproche scorrettezze e al 68′ Ruiz Macas in seguito a intervento dell’assistente arbitrale.

Risultati della giornata:
Play-off : Pontelambrese-Barzago posticipo serale
Play-out: Cortenova-Cosio: andata 1-1, ritorno 1-4, retrocede il Cortenova
Erbese-O. Zanetti: andata: 1-0, ritorno 1-1, retrocede l’O. Zanetti

Classifica finale: Vibe Ronchese 67; Pontelambrese e Barzago 58; Olympic Retica 57; Morbegno 48; Missaglia 44; Barzanò 43; Calolziocorte e Cornatese 40; Veduggio 37; Mandello 34; O. Zanetti 29; Cosio e Cortenova 28; Erbese 25; Molteno 24.
Verdetti: Vibe Ronchese promossa in Promozione, Molteno retrocesso in seconda categoria

Ricordiamo ai tifosi del Cortenova ed agli appassionati di calcio che è possibile ascoltare aggiornamenti in diretta sulle partite della squadra direttamente dal proprio computer, dal sito www.radiotsn.it, nel corso della trasmissione Domenica Sport.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA VALSASSINA È BELLA MA...

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031