PROTEZIONE AMBIENTE E ANIMALI: È MORTO IL CORPO FORESTALE, FINITO “SOTTO” I CARABINIERI



LECCO – Il 2017 inizia con la fine del Corpo Forestale dello Stato. 196 anni di storia e professionalità al servizio dell’ambiente e degli animali stroncati dalla riforma della pubblica amministrazione del governo Renzi.

La gran parte degli agenti forestali, circa settemila professionisti tra uomini e donne, finiranno militarizzati sotto l’arma dei Carabinieri, un numero irrisorio andrà invece a rinforzare Vigili del Fuoco e Polizia dello Stato. Il timore è che saranno compromesse le carriere di molti agenti e probabilmente disperse numerose competenze acquisite sul territorio. Approvata a giugno, non sono servite le rimostranze dei forestali e dei loro rappresentanti sindacali a fermare la riforma, e col primo gennaio 2017 questa è entrata pienamente in vigore.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

DROGA IN VALLE, SUFFICIENTE LA RETATA IN ALTOPIANO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK