25 FINTI POVERI NEL LECCHESE. DENUNCE E SEQUESTRI DI BENI, MA CONTINUANO LE INDAGINI



LECCO – Denunciati dalla guardia di finanza di Lecco 25 “falsi poveri” che percepivano assegni e contributi assistenziali senza averne diritto. Al termine delle indagini nel settore della spesa pubblica i finanzieri lecchesi hanno accertato l’erogazione da parte dell’Inps di prestazioni assistenziali in favore di soggetti che avrebbero fraudolentemente dichiarato di trovarsi in condizioni economiche disagiate o in stato di povertà.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LE CENTRALINE IDROELETTRICHE SUI NOSTRI CORSI D'ACQUA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO