GRIGNONE VERTICAL: VITTORIA CON RECORD PER MICHELE BOSCACCI, PODIO PER DEBORA BENEDETTI



PASTURO – Michele Boscacci e Martina Brambilla hanno vinto la seconda edizione del Grignone Vertical 2017, salendo “tutt d’un fià” i 7,5 chilometri e 1800 metri di dislivello che dal centro di Pasturo portano in vetta al Grignone.

GRIGNONE VERTICAL_CREDITMAURIZIOTORRI (1)Il campione del Cs Esercito di Courmayeur, fermando il cronometro sullo stratosferico tempo di 1h11’05”, ha polverizzato il record precedente, che apparteneva all’idolo di casa Daniel Antonioli (1h17’56”) e ha preceduto nell’ordine Fabio Bazzana e il rossocrociato Roberto De Lorenzi. Il primato cronometrico femminile resta invece alla crazy girl Raffaella Rossi (1h30’17”), visto che alla bergamasca Martina Brambilla è bastato chiudere la propria prova in 1h35’08” per vincere la gara in rosa, davanti a Cecilia Pedroni ed alla portacolori del Team Pasturo Debora Benedetti.

Sfogliando la top ten di giornata, menzione d’obbligo per Danilo Brambilla, Walter Trentin, Lorenzo Vittori, Adriano Berera, Stefano Rossatti.

> CONSULTA QUI LE CLASSIFICHE DELLA GARA (online dalle 17)

Photo credit Maurizio Torri

GRIGNONE VERTICAL_CREDITMAURIZIOTORRI (2)

GRIGNONE VERTICAL_CREDITMAURIZIOTORRI (5)

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO