FINALE DI CHAMPIONS: I VALSASSINESI NEL CAOS DI TORINO, IL RACCONTO



TORINO – Anche dei ragazzi valsassinesi, tutti maschi tra i 26 e i 28 anni, tra le 30mila persone accorse ieri sera in piazza San Carlo a Torino per tifare la Juve nella finale di Champion’s League e assalite dal panico generalizzato diffusosi tra i presenti che ha causato 1527 feriti di cui otto gravi

caos piazza torino juventusNon è affatto chiaro cosa abbia materialmente innescato una manifestazione di panico tanto forte e contagiosa: probabilmente il boato generato dal cedimento della ringhiera di una scala, ma testimoni parlano anche di esplosioni di petardi e addirittura c’è chi riferisce di un’auto che si sarebbe avvicinata la piazza. Facile rintracciare in queste testimonianze confuse le suggestioni provenienti dai recenti attacchi terroristici. Così la folla impaurita e allarmata, ha iniziato a urlare e correre, travolgendo cose e persone in una fuga che ha lasciato per terra un tappeto di sciarpe, borse, bandiere, scarpe.

caos piazza torino juventus2Ecco il racconto a caldo di uno dei giovani valsassinesi:

Siamo scappati di corsa, è stato un casino assurdo, mai visto una cosa del genere. Ad un certo punto a 10 metri da noi abbiamo visto la gente iniziare a scappare, non si sa per cosa. L’onda d’urto delle persone ci ha fatto cadere poi abbiamo iniziato a correre anche sopra le altre persone a terra.

Il primo pensiero ovviamente è stato quello dell’attentato. Tra di noi ci siamo persi, siamo entrati in locali diversi con altre persone. Siamo stati al chiuso per 10/20 minuti poi siamo tornati alla macchina, nel frattempo girava la voce dello scherzo bomba. La fortuna è non essersi fatti male: a parte un paio di tagli, una maglietta rotta…altre persone le ho viste piene di sangue.

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

AUTONOMIA DIFFERENZIATA, COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK