LIVING LAND IN ALTA VALLE, MANZONI (SINDACO DI CRANDOLA): “ACCRESCE NEI GIOVANI IL SENSO CIVICO”. NEI PROSSIMI GIORNI LA SELEZIONE



living land ragazzi lavoro 5ALTA VALSASSINA – Scaduto nei giorni scorsi il termine per presentare le domande di partecipazione al progetto “Living land“, promosso dall’Ufficio di Piano dell’Ambito di Bellano e coordinato a livello locale in Alta Valsassina dal Comune di Crandola. In questo paese e a Margno e Taceno saranno complessivamente 4 i ragazzi tra i 15 e i 19 anni impegnati per un paio di settimane a luglio nella manutenzione e riqualificazione di beni pubblici, seguiti da un apposito tutor.

Previsto per loro un piccolo compenso, cento euro ciascuno in buoni acquisto.

MANZONI MATTEO FASCIA SINDACO - Copia“L’iniziativa tende a sensibilizzare i giovani sul tema del bene comune – commenta il sindaco di Crandola Matteo Manzoni (capofila del progetto in Alta Valle) -. Infatti diamo loro la possibilità di svolgere degli interventi su dei beni pubblici che loro stessi utilizzano o che comunque vedono utilizzare spesso dagli altri. Mi auguro che con nei pochi giorni di lavoro anche questi giovani possano, qualora non l’abbiano già fatto, comprenderne l’importanza. L’intento è quello di accrescere il senso civico e far in modo che quanto c’è sul territorio non venga sempre dato per scontato. Abbiamo ricevuto numerose domande, nei prossimi giorni daremo aggiornamenti sulla selezione”.

http://www.valsassinanews.com/wp-content/uploads/2015/07/living-land-barzio-ragazzi-lavoro.jpg

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COSA RESTA A VENT'ANNI DALLA FRANA DI BINDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930