IL NAMELESS CONQUISTA ROMA. IL FESTIVAL VALSASSINESE OSPITE ALLA FESTA NAZIONALE CULTURA



nameless fumagalli PD RomaROMA – Esiliato da Lecco trovò fortunato rifugio in Valsassina, ora passa il Rubicone e sfilerà sotto gli archi imperiali.

Parliamo del Nameless Music Festival, maxi evento per la musica elettronica nato nel capoluogo e che negli ultimi anni ha trovato il suo ambiente ideale nella piana tra Barzio e Pasturo richiamando in Valle migliaia di giovanissimi appassionati da tutta Europa insieme a Dj e artisti di fama internazionale.

Manifestazione innovativa e di successo, dietro a una facciata di suoni, luci e spettacolo nasconde serietà, professionalità e una enorme attenzione alla cura dei dettagli. Tanto che sabato salirà in cattedra a Tutta un’altra Roma, la festa Pd nella capitale, dedicata alla cultura.

FUMAGALLI ALBERTO ANIGHT NAMELESSVolto del Nameless all’ex Mattatoio Testaccio sarà il fondatore Alberto Fumagalli, invitato a confrontarsi con personalità della politica e della cultura sulla nuova legge per gli spettacoli dal vivo. Coinvolti nel dibattito coordinato da Maria Coscia, deputato Pd capogruppo in commissione Cultura, Gabriele Lavia, regista e attori, Rosa Di Giorgi, senatrice e membro della commissione Istruzione e Beni culturali, Enzo Mazza, presidente Fimi, Massimo Mancini, direttore artistico Sardegna Teatro, Eugenio Patanè, consigliere Regione Lazio e Andrea Delogu, dj, scrittrice e conduttrice.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930