MIGRANTI AL LAVORO GRATIS TRA GLI ULIVI DEL SINDACO DI PERLEDO. LA PREFETTURA BLOCCA TUTTO



PERLEDO – Due migranti raccoglievano olive a titolo gratuito per il sindaco di Perledo Fernando De Giambattista. La vicenda non è passata inosservata ed è intervenuta la Prefettura.

I due richiedenti asilo sono ospiti dell’associazione La Sacra Famiglia di Regoledo e si recavano al “lavoro” in una piantagione di proprietà di De Giambattista. Venuta a conoscenza dei fatti la Prefettura è intervenuta richiamato l’attenzione del gestore sulle norme che disciplinano il rapporto di lavoro dei richiedenti asilo “che deve essere correlato ad uno specifico progetto di pubblica utilità oppure deve svolgersi con adeguata retribuzione”. L’attività è stata pertanto prontamente interrotta.

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

ANDRAI ALLA SAGRA DELLE SAGRE, QUEST'ANNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031