OCCUPAZIONE GIOVANILE: LOMBARDIA ALL’AVANGUARDIA NELLA CREAZIONE DI POSTI DI LAVORO



La Lombardia, da sempre, è una delle regioni più attive in Italia: specialmente se si considera il settore professionale ed il mercato del lavoro. Non a caso, la regione si dimostra al top anche per quanto concerne gli investimenti pubblici in questi campi: l’obiettivo, infatti, è continuare a creare nuovi impieghi e soprattutto innalzare il livello della formazione. E più si approfondisce questo aspetto, più la Lombardia dimostra di essere virtuosa: basti ad esempio pensare al record di contratti di apprendistato in regione. Cosa che permette a tanti giovanissimi di approcciare il mercato del lavoro, basandosi su una preparazione sempre più rocciosa. Lungo la stessa linea si muove – ovviamente – il progetto di alternanza scuola lavoro: un sistema che ha anche abbattuto il tasso di disoccupazione in Lombardia.

FSE: investimenti su lavoro e formazione in Lombardia

Il Fondo Sociale Europeo (FSE) ha investito sinora in Lombardia circa 440 milioni di euro: investimenti finalizzati soprattutto all’incentivazione delle politiche attive del lavoro, e alla formazione dei giovani. E questo ha consentito ad oltre 90.000 lombardi di coronare l’impegno con il reperimento di un impiego. Tutto questo è dovuto al nuovo progetto Dote Unica Lavoro: il suddetto ha infatti velocizzato il passaggio dalle scuole al mondo professionale. Un fattore oggi cruciale per favorire il tasso di occupazione giovanile. La prova della centralità di queste politiche la si ritrova nel seguito avuto da ExpoTraining: l’evento che ha appunto avuto il merito di esporre tutti i risultati conseguiti dal piano d’investimento triennale del Fondo Sociale Europeo. Ma le novità in Lombardia sono anche altre.

Lavoro in Lombardia: il successo dei contratti di apprendistato

A voler rimarcare l’attenzione al lavoro dei giovani, ecco un altro dato molto interessante: attualmente, in Lombardia, sono attivi circa 2.000 contratti di apprendistato. Questo testimonia quanto le stesse aziende stiano puntando all’assunzione di figure sempre più spesso specializzate: giovani figure che possano farsi trovare immediatamente pronte, quando verrà il loro momento. Ma l’attuale stato di salute del mercato professionale lombardo si manifesta anche tramite il numero di posizioni attualmente aperte: in sintesi, le aziende stanno cercando professionisti in campi anche parecchio diversi. Questo si evince, ad esempio, dalle offerte di lavoro in Lombardia pubblicati sui portali online come it.jobrapido. Una ulteriore dimostrazione, ancora una volta, di quanto questa regione sia all’avanguardia nella creazione di posti di lavoro.

Alternanza scuola lavoro: in Lombardia 200.000 ragazzi pronti

L’alternanza scuola-lavoro rappresenta un’altra di quelle strategie votate alla riduzione del tasso di disoccupazione. Il tutto tramite una formazione continua dei giovani durante gli orari scolastici. Adesso, in Lombardia, si sta cercando di spingere sul pedale dell’acceleratore: sono infatti 200.000 gli studenti lombardi alla ricerca di un’azienda che possa ospitarli. Per rendere possibile questo incontro, la Regione Lombardia è pronta alla pubblicazione di un bando ad hoc. Il suddetto bando avrà lo scopo di incentivare la collocazione dei giovani. Ma con quali sistemi? Per le PMI e le micro-aziende che accetteranno, verranno previsti diversi incentivi. Si tratta anche di un test che, nel caso dovesse avere successo, entrerà direttamente all’interno del progetto Dote Lavoro.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031