ALPEGGI DI PREMANA, PREOCCUPAZIONE DOPO LA FRANA DI PETASC



FRANA PREMANA PETASCPREMANA – Tanti soldi e lavori lunghi e faticosi: ecco quanto comporterà il notevole smottamento che ha interessato nella notte tra giovedì e venerdì la località Petasc, nei dintorni di Premana, isolando una serie di alpeggi e un rifugio – avendo occupato cospicuamente la sede stradale della agrosilvopastorale accanto al Varrone, verso i Forni.

Il collegamento è di competenza del Comune e di questi tempi le casse degli enti locali non sono esattamente floride. Ma accanto all’intervento necessario a “ripulire” la strada per permettere l’accesso dei mezzi a motore, resta la preoccupazione per i massi che minacciano la zona. Il tutto, dopo un lunghissimo periodo caratterizzato da clima secco – ma alla vigilia di piogge che vengono previste anche di una certa entità.

Solo successivamente si potrà ragionare con precisione su tempi e costi di un’operazione certamente non semplice ma del tutto necessaria visto che quello sterrato collega il paese della lame con alpeggi importanti quali quelli di Casarsa, Forni e Barconcelli ma non solo.

http://www.valsassinanews.com/wp-content/uploads/2017/11/FRANA-PREMANA-PETASC-massi-incombenti.jpg

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930