DOPPIO INFORTUNIO SUL SODADURA: GIOVANE IN RIANIMAZIONE, SESSANTENNE SALVO DOPO UNA CADUTA PER OLTRE 100 METRI



MOGGIO – Coincidenza sfortunata, e pure drammatica, due incidenti a poca distanza temporale sullo stesso monte (ma in evrsanti diversi): è il Sodadura. In rianimazione a Lecco un ragazzo precipitato dalla parte bergamasca della montagna; è stato recuperato dall’elisoccorso di Como; avrebbe battuto la testa riportando seri traumi al volto e varie fratture. Per lui prognosi riservata.

Un altro escursionista, di Merone, sui sessant’anni, è stato invece soccorso sempre per via aerea dopo una caduta di oltre cento metri sul versante che domina Artavaggio. Fermato da un masso, ha quasi miracolosamente rimediato solo la frattura a una gamba oltre a numerosi traumi . L’eliambulanza giunta da Sondrio lo ha trasportato al ‘Manzoni’, nel suo caso il quadro era serio ma non corre pericolo di vita.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO