IL CORO VALSASSINA ANIMA LA MESSA IN SAN GIORGIO A CREMENO E ANNUNCIA IL DEBUTTO DEL FEMMINILE “VANDELIA”



CREMENO – La parrocchiale di San Giorgio in Cremeno gremita di fedeli per il tradizionale concerto “elevazione spirituale” del Coro Valsassina diretto dal maestro Maria Grazia Riva durante la messa delle 10, celebrata dal sacerdote residente don Alfredo Comi.

Il sodalizio nasce il 24 settembre 1969, all’Albergo Cremeno, che nominava suo primo maestro Iginio Minotti, allora segretario comunale di Cremeno. Dopo un inizio in sordina tra le “calde mura” della propria Valle, il Coro debutta al teatro dell’Arte a Milano, nel 1973, con un concerto ripreso anche dalla RAI.

Toccanti le esecuzioni del Coro a sottolineare l’intensità della celebrazione della V domenica di Avvento che ha consentito ai presenti un occasione maggiore per pregare ed ascoltare la parola di Dio.

Di rilievo l’ evento che si terrà il 28 dicembre a Cremeno in cui per la prima volta debutterà, con un piccolo cameo, il coro femminile Vandelia appena nato ad Introbio, sempre diretto dalla maestra Riva. Sarà veramente un debutto per queste 40 ragazze che da due mesi lavorano sodo, alcune di loro non hanno mai cantato in pubblico quindi hanno bisogno di tanto tanto supporto. Saranno tenute “a battesimo” dal Coro Valsassina, con la presenza del Coro voci nel tempo di Cortenova e dall’ottetto Experientia.

G. P.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO