LA VOLATA FINALE PER IL CAMPIONATO DI SERIE A 2017-2018



Il campionato di serie A riparte con una partita interessante come Inter-Roma, gara valida per la seconda giornata del girone di ritorno. Tra il secondo e il terzo turno, si recuperano poi le due gare Sampdoria-Roma e Lazio-Udinese, utili per avere un quadro maggiormente completo della testa della classifica. In particolare Sampdoria-Roma, ricopre un certo interesse, anche per via del fatto che la gara sarà disputata in una sorta di andata e ritorno, in uno stretto lasso di tempo. La terza giornata del girone di ritorno, sarà di scena tra le altre gare, proprio Roma-Sampdoria, mentre un’altra gara interessante è di sicuro Milan-Lazio, non solo per via del blasone delle due formazioni in campo, ma anche per vedere come si comporterà il Milan di Gattuso, dopo l’iniezione di fiducia data dalla vittorie di alcune partite fondamentali per rimettere il club rossonero in corsa, durante questo campionato. La Lazio sarà ancora impegnata in uno scontro ancora una volta importante, durante la quinta giornata, visto che dovrà giocare al San Paolo contro il Napoli.

Il turno però che ruberà la scena, in questa prima fase del girone di ritorno, sarà senza dubbio l’ottavo: ci sono infatti tre big-match come Lazio-Juventus, Napoli-Roma e Milan-Inter. Non solo, dato che tra le altre gare si segnala anche Atalanta-Sampdoria e Udinese-Fiorentina, praticamente il meglio del campionato riassunto in una sola giornata. Il verdetto del campo, sarà quindi fondamentale per stabilire alcune delle più importanti gerarchie di questa prima fase del girone di andata. Per trovare tante gare concentrate in un stresso lasso di tempo, bisognerà attendere la 13esima giornata, che propone altri importanti match come il derby Lazio-Roma, la classica Milan-Napoli e poi ancora Juventus-Sampdoria e Atalanta-Inter. Non solo, visto che dopo il break della 14esima giornata tocca a Juventus-Napoli, a cui faranno seguito ovviamente Inter-Juventus e Roma-Juventus: il momento migliore per approfittare di un bonus scommesse in ottica di quote che saranno sicuramente generose verso la squadra meno favorita durante questi scontri così avvincenti. Non a caso l’esito di queste partite andrà a decretare quale tra queste 4-5 squadre si contenderà il titolo di Campione d’Italia. Un campionato che tra alti e bassi, ha mostrato fino a questo momento un certo equilibrio, specialmente tra le prime quattro in classifica. Almeno una di queste squadre ha vinto uno dei big-match, con la Juventus che forse ai punti, nonostante il pareggio in casa con l’Inter, ha dimostrato di essere superiore, specialmente giocando con le grandi.

Il Napoli invece, ha battuto solo le romane, visto che ha perso con la Juventus e pareggiato con l’Inter, sempre in casa. La lotta per la conquista dello scudetto però, come abbiamo già visto nel girone d’andata passa anche per tappe intermedie, visto che il Napoli ha perso punti con il Chievo, la Juventus con l’Atalanta, mentre Inter, Roma e Lazio anche con formazioni di livello più basso come Sassuolo, Torino e Udinese. Del resto, per vincere il titolo, come ha sostenuto anche Massimiliano Allegri, bisogna arrivare almeno a 96 punti. Per il momento, visti i risultati, sia la Juventus che il Napoli, hanno una marcia in più, ma nessuna delle prime cinque classificate è esclusa a priori, specialmente Lazio e Roma, che hanno giocato anche una gara in meno rispetto all’Inter di Spalletti. La lotta per i vertici di questo campionato proseguono, dunque.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

INTROBIO/RISCHIO TANGENZIALE COSA FARE ADESSO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO