VITALI, I FUNERALI DOPO L’AUTOPSIA. FERITA LIEVEMENTE LA COMPAGNA



VENDROGNO – È morto sul colpo Tiziano Vitali, 51enne della Muggiasca vittima di un incidente sulla autostrada 21 nel cremonese. Erano le 18.30 di venerdì quando la sua Fiat Punto è stata speronata da una Porsche Cayenne. A bordo c’era anche la compagna di Vitali, Daniela, dipendente delle poste, soccorsa in codice giallo.

Papà Michele con la famiglia aveva gestito a lungo l’ex albergo Americano in centro a Vendrogno, è consigliere comunale ed è il presidente della Cooperativa “La Madonnina” della casa di riposo. Proprio qui Tiziano, che ora viveva a Dervio, era diventato cuoco dopo l’esperienza al bar “La noce”.  La madre invece è originaria di Chiavenna, e lì è nato Tiziano.

Ancora non sono stati fissati i funerali, si attende il referto dell’autopsia che verrà svolta nei prossimi giorni all’ospedale di Cremona.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CREDI AI NUMERI "UFFICIALI" LEGATI AL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO