VITALI, I FUNERALI DOPO L’AUTOPSIA. FERITA LIEVEMENTE LA COMPAGNA



VENDROGNO – È morto sul colpo Tiziano Vitali, 51enne della Muggiasca vittima di un incidente sulla autostrada 21 nel cremonese. Erano le 18.30 di venerdì quando la sua Fiat Punto è stata speronata da una Porsche Cayenne. A bordo c’era anche la compagna di Vitali, Daniela, dipendente delle poste, soccorsa in codice giallo.

Papà Michele con la famiglia aveva gestito a lungo l’ex albergo Americano in centro a Vendrogno, è consigliere comunale ed è il presidente della Cooperativa “La Madonnina” della casa di riposo. Proprio qui Tiziano, che ora viveva a Dervio, era diventato cuoco dopo l’esperienza al bar “La noce”.  La madre invece è originaria di Chiavenna, e lì è nato Tiziano.

Ancora non sono stati fissati i funerali, si attende il referto dell’autopsia che verrà svolta nei prossimi giorni all’ospedale di Cremona.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO