PRIMALUNA: “QUELLA STRADA SENZA SEGNALETICA E DOSSI È UN PERICOLO”



Buongiorno, sono un vostro lettore e abito a Primaluna. Vorrei sottoporre alla vostra redazione, sempre attenta ai problemi della Valle ed in particolare alla sicurezza, la situazione della via Provinciale vecchia a Primaluna, che da qualche anno e stata allargata e totalmente asfaltata (precedentemente alcuni punti erano stretti e sterrati), questo per favorire lo sviluppo della zona che naturalmente è stato positivo.

Tale via che si estende su di un lungo tratto rettilineo, dopo tali modifiche il traffico veicolare è notevolmente aumentato, purtroppo però molte delle abitazioni che si affacciano su questa via si trovano ad avere i propri accessi praticamente direttamente sulla strada quindi per entrare od uscire sia con le auto ma anche a piedi ci si ritrova direttamente sul passaggio dei veicoli. La via negli ultimi anni si è popolata quindi frequentata abitualmente da persone e bambini che appunto appena mettono i piedi fuori dalla porta di casa si ritrovano sul passaggio dei veicoli.

Tale via a seguito ai miglioramenti della percorribilità, è tuttora priva della più elementare segnaletica stradale fatta eccezione del segnale di STOP ai due estremi, non vi sono né attraversamenti pedonali o limitazioni di velocità, visto che nel tratto in questione il limite di 50 Km/h dei centri abitati (considerato che nonostante le modifiche non ha i requisiti per un normale traffico veicolare) sono già troppi e, aggiungo che appunto essendo rettilinea ma con dossi che ne limitano la visibilità.

Molti automobilisti la percorrono a velocità nettamente superiori ai limiti per una normale strada, non parliamo dei motociclisti che visto la secondarietà della via con assenza di controlli la usano per collaudare le prestazioni dei loro mezzi. Avendo assistito a varie situazioni di pericolo a volte scampato e in alcuni casi no, fortunatamente con conseguenze limitate,segnalo tale situazione ritenendo che è meglio prevenire che curare visto che poi è tardi, nessuno sapeva.

Detto questo chiedo alle autorità competenti di valutare la situazione e se necessario a loro avviso, provvedere alla messa in sicurezza della via. Mi permetto un suggerimento, potrebbero essere utili dei dossi artificiali, ma naturalmente lascio ogni decisione alle autorità, sicuramente più competenti di quanto lo sia io in materia.

Cordiali saluti.

Lettera Firmata

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

NUOVA STAGIONE TURISTICA, COME LA VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...