COMBI E LA STRADA MALMESSA DELLA CULMINE: “NON SOGNATEVI DI CHIUDERLA…”



CASSINA VALSASSINA – La notizia di poche ore fa (cioè la limitazione della velocità a 30 km orari causa fondo deformato) non corrisponde esattamente al preannuncio di una vera e propria chiusura della Provinciale n. 64 nella zona della Culmine di San Pietro. Ma c’è chi teme proprio quel tipo di nefasto sviluppo, in un futuro nemmeno troppo distante. Si tratta del sindaco di Cassina, Roberto Combi, intervistato sul tema da Valsassinanews.

Lo dico in anticipo, mettendo le mani avanti e senza intenti polemiciesordisce Combi ma anche con forza: non si sognino di chiudere quella strada, soprattutto in periodi come questo“.

Va bene, ma a chi si rivolge?
Si tratta di una Provinciale, so bene che non ci sono più soldi per sistemare questo genere di strade ma resta il fatto che il passaggio alla Culmine (che mi risulta sia stato anche utile in termini di punteggio per opere ben più grosse, visto che mette in comunicazione con altra valle) è troppo importante. Immaginatevi se già a ottobre o giù di lì il Passo di San Marco dovesse risultare non percorribile causa neve...“.

Lo dice lei stesso: non ci sono i soldi.
Questo non significa che si debba procedere a chiusure. Capisco le esigenze di cautelarsi, ma alla Culmine si deve poter transitare – a costo di andarci a piedi, sulle ginocchia, a cavallo...“.

La Provincia descrive quella strada

con ampi tratti di cigli di valle sprovvisti di parapetti e protezioni; la carreggiata presenta deformazioni estese lungo l’intero tratto, che potrebbero costituire insidia ai veicoli in transito”.

Come la mettiamo?

Guardi, detto che ovviamente manco i Comuni hanno più risorse a disposizione e che se fosse per me andrei di persona a metterci mano, io dico che si può ad esempio prevedere ulteriori restrizioni della velocità. Anche a dieci chilometri all’ora anzichè a trenta, purché si mantenga la strada aperta. Non siamo più in campagna elettorale, ora mi piacerebbe che i nostri politici si facessero sentire appunto fuori dal periodo nel quale si fanno le classiche promesse. Arriva il momento di aiutare il territorio per davvero, spero che chi di dovere lo faccia al più presto, evitando scenari negativi che purtroppo mi sento di prevedere.




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

VORRESTI VEDERE LE OLIMPIADI INVERNALI 2018 DA NOI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...