MALTEMPO, AI TEMPORALI SI AGGIUNGE L’ALLERTA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO



MILANO – Non cessa l’allerta meteo in Lombardia. La protezione civile regionale conferma infatti l’ordinario livello di criticità sull’intero territorio lombardo per temporali forti, sale invece da questo pomeriggio a codice arancione – allerta moderata – l’attenzione per quanto riguarda rischi idrogeologici sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine) e IM-05 (Lario e Prealpi occidentali) e IM-06 (Orobie Bergamasche).

SINTESI METEOROLOGICA
L’avvicinamento di una saccatura fredda in discesa dal nord Europa ha causato una generale accentuazione dell’instabilità sui settori nordoccidentali della regione con piogge, rovesci e temporali a partire dalla serata di ieri, 30 agosto. I fenomeni, localmente di forte intensità, hanno interessato soprattutto il Nord-Ovest, con accumuli che localmente hanno superato gli 80mm nelle 12 ore in provincia di Varese.

Nel pomeriggio di oggi, venerdì 31 agosto, si prevede l’inserimento di una saccatura fredda da nord-ovest con tendenza ad isolamento di un minimo di bassa pressione sul golfo ligure nella seconda parte della giornata di sabato 1° settembre, in successivo spostamento verso est. L’ingresso dell’aria fredda in quota, unita al flusso umido sud-occidentale che tenderà gradualmente a ruotare da est, favorirà instabilità diffusa su tutta la regione con tendenza a spostamento verso est della parte più attiva del maltempo.

Nella seconda parte della giornata odierna si accentuerà l’attività convettiva su tutto il territorio con possibilità di temporali anche forti in spostamento verso le aree di pianura centro-orientali.

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUALE AREA DELLA VALSASSINA SECONDO TE È LA PIÙ BELLA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...