CINQUANT’ANNI DI CINEFORUM VALSASSINESE A PASTURO. SI PARTE IL 19 OTTOBRE CON OSCAR, TANTA ITALIA E UNA PARENTESI “STORICA”



PASTURO – Chi avrebbe mai scommesso in quel 1968 valsassinese che l’esperimento del Cineforum sarebbe arrivato così lontano? Ebbene, eccolo oggi festeggiare un traguardo storico e difficilmente eguagliabile, pronto per l’edizione d’oro.

Da cinquant’anni il cineteatro dell’oratorio di Pasturo ospita gli appassionati cinefili che guidati dal giornalista lecchese Gino Buscaglia hanno apprezzato e dibattuto su centinaia di pellicole.

Buscaglia [ticinolibero.ch]

Appuntamento classico del venerdì sera, un pubblico eterogeneo contribuisce di anno in anno a rinnovare la tradizione – unica nel genere in provincia e anche oltre – insieme al sostegno fondamentale della parrocchia, delle amministrazioni comunali e degli sponsor.

E per l’edizione numero 50, che si inaugura ufficialmente il 19 ottobre, possiamo già anticiparvi una selezione di film di tutto rispetto.

A rompere il ghiaccio il premio oscar La forma dell’acqua del messicano Guillermo Del Toro, da segnalare una particolarmente ricca sezione dedicata al cinema italiano che con ben otto pellicole accompagnerà i mesi invernali,  per poi spostare l’attenzione a una parentesi storica con due grandissimi capolavori restaurati: Novecento di Bernardo Bertolucci e 2001 Odissea nello spazio di Stanley Kubrick, opera del 1968  che proprio come il Cineforum valsassinese festeggia 50 anni senza dimostrarli.

Del Toro, Bertolucci e Kubrick non saranno gli unici nomi celebri della rassegna 2018/19. Già noti agli appassionati del cineforum valsassinese e non solo sono Steven Spielberg, Paolo Virzì, Gianni Amelio, Paolo Sorrentino e il maestro coreano Kim Ki Duk. Si rinnova poi con nomi meno conosciuti quali Martin McDonagh, Erik Poppe e Samuel Maoz e gli italiani Roberto Andò e Laura Bispuri l’audacia del Cineforum valsassinese di scovare produzioni indipendenti e piccoli gioielli della cinematografia, mentre sarà interessante scoprire dietro la cinepresa volti familiari come Valeria Golino, John Carroll Linch e Luciano Ligabue.

C. C.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO