CONTRADE DI BARZIO, UNA CINQUANTINA PER RICOMINCIARE



BARZIO – 50-60 persone nella sala civica di Palazzo Manzoni, per capire se esistono le condizioni per far ripartire l’attività delle Contrade di Barzio. La serata è rimasta interlocutoria ma la risposta se non altro quantitativa è risultata abbastanza incoraggiante. Ricordando il clamoroso annuncio di soli pochi mesi fa: “Rimettiamo nelle mani del paese il futuro della nostra associazione” …

Da tempo la lodevole realtà barziese vive un grosso problema di “ricambio“: i ragazzi d’un tempo, animatori per anni di manifestazioni sportive, goliardiche, spettacolari, ora “tengono famiglia” e più si va avanti meno si trovano persone disposte a sacrificare parte della propria vita.

Le facce viste in sala, è vero, erano più o meno le solite; gli addetti ai lavori però confidano in un futuro che possa vedere garantite almeno alcune delle “mitiche” iniziative delle Contrade che furono.

Ce lo auguriamo in tanti.

MINI GALLERIA NON ESAUSTIVA DEL LAVORO DELLE CONTRADE




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO