“UN DRAMMA” VISSUTO ANCHE A SCUOLA. PREGHIERE, PENSIERI E BIGLIETTI PER IL GIOVANE PASTURESE TRA LA VITA E LA MORTE



CREMENO – Silenzio, tanto silenzio interrotto solo da qualche lacrima. Le scuole medie di Cremeno frequentate da molti ragazzini di Pasturo e non solo, stamattina erano insolitamente poco rumorose. Niente chiasso, rincorse, grida, nulla di simile alla norma. Perché da ieri anche qui dove si ritrovano ogni giorno gli studenti dell’Altopiano e appunto di Pasturo, di normale non c’è alcunché. Il pensiero di tutti, ragazzi, insegnanti, personale scolastico, è rivolto solo a Cristian. La speranza è quella di rivederlo presto proprio tra i banchi di terza, “sereno e di una bontà unica” come lo dipinge una dirigente dell’Istituto Comprensivo S. Giovanni Bosco.

Oggi in tutte le classi si è pregato, ragionato, discusso. Si sono incrociati commenti e pensieri, auspici e volontà di stare vicini al proprio compagno e alla sua famiglia. Tanti amici e amiche gli hanno scritto, chi un bigliettino, qualcuno ha realizzato un cartellone o una lettera vera e propria; tutti sperano di potergli far avere il loro incoraggiamento – standogli vicini nel momento più difficile della sua breve vita.

“Un dramma – dichiara la dirigente – la parola che ricorre costantemente è questa: dramma. Incrociamo le dita, preghiamo perché l’angoscia che ha preso tutti noi possa finire; è una situazione che nessuno vorrebbe vivere, anche perché in ogni classe di questa scuola c’è qualche ragazzo di Pasturo ed è inevitabile che tutti, tutti siano presi dal pianto. Noi possiamo solo esprimere la nostra vicinanza a Cristian e ai suoi e attendere gli eventi. Sperando che il dramma termini e non sia più tale”.

RedAlt

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME TI COMPORTI IN OCCASIONE DEL "BLACK FRIDAY"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

VN SU FACEBOOK