TACENO, IN ARRIVO LA FIBRA OTTICA. POCO INVASIVA E SARÀ FINO A CASA



TACENO – Entro il 2019 a Taceno partiranno i lavori per posare sul territorio comunale una nuova rete di telecomunicazioni, che consentirà di collegare con la fibra ottica quasi 700 unità immobiliari.

Infratel, la società in-house del Ministero per lo Sviluppo Economico, ha messo a gara la realizzazione e la gestione dei collegamenti in nelle cosiddette aree bianche del paese, quelle cioè dove fino ad oggi nessun operatore ha voluto investire. I tre bandi sono stati vinti da Open Fiber, società partecipata da Enel e Cassa depositi e prestiti, che è impegnata in un ambizioso e complesso piano di cablaggio in fibra ottica che interesserà 7.635 Comuni di 20 Regioni italiane. Il valore complessivo del bando per la copertura delle aree bianche della Lombardia supera i 400 milioni di euro.

La rete realizzata da Open Fiber è in modalità Fiber To The Home (FTH), cioè “fibra fino a casa”. Ciò significa che tutta la tratta dalla centrale alle singole abitazioni è esclusivamente in fibra ottica, tecnologica capace di garantire velocità di connessione a 1 Gigabit al secondo.

Gli interventi di cablaggio che interesseranno il territorio comunale permetteranno di raggiungere con la nuova infrastruttura anche le sedi comunali, la scuola e il centro sportivo. Circa il 70% dello sviluppo complessivo del progetto prevede il riutilizzo di infrastrutture esistenti, aeree o interrate, riducendo al minimo le attività di scavo e limitando l’impatto ambientale e i disagi alla viabilità. Infratel e Open Fiber hanno individuato, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico comunale, anche l’area in cui sorgerà il PCN, ossia la centrale da cui si dirameranno i cavi in fibra ottica che serviranno non solo le case di Taceno, ma anche altri comuni limitrofi.

Le connessioni in fibra sono molto più affidabili rispetto a quelle in rame perché sono meno soggette a interruzioni e problemi tecnici. Inoltre, sono anche più economiche perché vengono in questo modo ridotti tutti i costi di manutenzione. Per non parlare della loro velocità rispetto alle tecnologie tradizionali. Infine, questa è l’unica soluzione future proof, con una capacità di trasmissione che arriva a toccare i 40 Gbps. I vantaggi per i singoli cittadini e per le aziende sono innumerevoli: è possibile accedere ad una serie di servizi in rete, semplificando e migliorando le relazioni fra cittadini e Pubblica Amministrazione, fra studenti, scuole e università e aumentando la produttività e la competitività delle imprese, ma anche lavorare da casa attraverso il telelavoro e lo smart working.

 

 

Tags: , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PRIMAVERA ANTICIPATA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO