MOTORI, BASTA CHIAVI: TUTTO SARÀ INTEGRATO NELLO SMARTPHONE



STOCCARDA (D) – Non si trovano quando servono, non si sa dove metterle quando si va a correre, si possono perdere. Sebbene qualcuno ami sfoggiare le chiavi della propria vettura per mostrarne il marchio blasonato, secondo un’indagine di un istituto di ricerche di mercato tedesco il 76% degli automobilisti ha incontrato problemi col telecomando wireless di apertura delle porte e di avviamento.

Una casa europea – Jaguar Land Rover – ci è arrivata inventando un braccialetto sostitutivo della chiave, che può essere una soluzione, specialmente per i più sportivi. Tesla con la sua app è andata oltre, inglobando le funzioni di sbloccaggio e accensione in un oggetto di cui, da qualche anno a questa parte, quasi nessuno riesce più a fare a meno: lo smartphone. Bosch vuole perfezionare l’idea e venderla a tutte le case automobilistiche che saranno interessate a dotare le proprie vetture di questa funzione, chiamata “perfect keyless”.

“I vantaggi di una chiave digitale per auto sono evidenti: è comoda, sicura e disponibile sempre e ovunque” ha dichiarato Harald Kröger, presidente della divisione Automotive Electronics di Bosch. La casa tedesca sta sviluppando un’app apposta per consentire agli automobilisti di aprire e avviare automaticamente il motore dell’auto senza utilizzare una chiave o dover cercare lo smartphone. I sensori integrati nel veicolo rilevano lo smartphone del proprietario e, riconoscendo l’utente, aprono la portiera; il livello di sicurezza è paragonabile alla tecnologia delle impronte digitali. Il sistema può essere facilmente disattivato in caso di smarrimento dello smartphone. L’app permette, inoltre, di autorizzare temporaneamente l’accesso da parte di altri utenti.

In fin dei conti, infatti, anche con gli attuali sistemi di accesso keyless gli automobilisti devono portarsi dietro il telecomando in tasca o in borsa, con il rischio di perderlo o dimenticarlo. “Negli ultimi anni, moltissimi dispositivi e applicazioni di uso quotidiano sono stati trasformati in app per smartphone. Dieci anni fa, era perfettamente normale avere una fotocamera e un telefono cellulare separati, ma ora lo scenario è cambiato. È arrivato il momento che lo smartphone sostituisca anche le chiavi della nostra auto” ha affermato Kröger. E se però la batteria del cellulare ci abbandona? Sarà sempre bene avere con sé la buona e vecchia chiave, non si sa mai.

Alessandro Tonini
atonini@iperg.net

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO