SCUOLE MEDIE, EDUCAZIONE STRADALE OLTRE I CONFINI DELLA CARREGGIATA



INTROBIO/CREMENO – Anche quest’anno torna l’educazione stradale ai ragazzi di prima media. In veste ufficiale a insegnare come ci si deve comportare sulla strada – in auto, a piedi o in bicicletta non fa differenza – l’agente del nucleo stradale della polizia provinciale di Lecco Tiziano Tropenscovino, che con fermezza e decisione, ma sapendo prendere i giovanissimi nel modo giusto, ha dato vita anche per quest’anno all’appuntamento di “Progetto Sicurezza”. Cinque le classi coinvolte – tre a Cremeno e due a Introbio – in lezioni simpatiche e interattive.

Prima qualche dritta teorica in aula, dove si è parlato delle differenze fra il traffico che c’era una volta e quello di oggi, della sicurezza a bordo (dove riporre lo zaino in auto, dove il cellulare, come indossare la cintura, come funziona l’airbag) con tanto di simulazione degli effetti dell’alcol e delle sostanze stupefacenti.

Poi si entra nel vivo della prova: ci si sposta in palestra e si inizia a capire come cambia la percezione in stato di ebbrezza. Grazie a dei particolari occhiali infatti i ragazzi hanno sperimentato sulle proprie gambe come diventi difficile condurre un passeggino o una carriola quando la percezione visiva viene compromessa. Non solo guidare mezzi su ruote, ma anche operazioni che richiedono una certa rapidità – come afferrare un pallone – diventa una vera e propria impresa.

“È un progetto che piace ai ragazzi perché sono stimolati – commentano le professoresse di Introbio Spinelli e Talarico, rispettivamente docenti di arte e immagine e di lettere – inoltre si ricollega a lavori che si portano avanti in alcune materie: abbiamo creato dei fumetti, una canzone rap, dei video e dei temi”.

Per il futuro il desiderio è di estendere l’iniziativa anche ai genitori, magari con una serata ad hoc, perché è anche attraverso loro che l’educazione passa ai figli; e viceversa. Un’educazione che va ben oltre il comportamento su strada, dal momento che si parla anche di sostanze, fumo e alcol.

Alessandro Tonini

 

Tags: , , , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO