QUORUM, MISSIONE COMPIUTA: TUTTI ELETTI I SINDACI NEI PAESI “MONOLISTA”. ULTIMI ARRIVATI ARTUSI A PRIMALUNA E GALPERTI A CORTENOVA



VALSASSINA – Erano sei i paesi valsassinesi con una sola lista in campo e tutti e sei ce l’hanno fatta a evitare il cmmissariamento prefettizio, eleggendo un proprio sindaco. Ai primi 4 che hanno raggiunto il famoso quorum (vedi nostro articolo delle 19) ovvero Moggio, Cassina, Parlasco e Vendrogno si sono aggiunti in serata Primaluna e Cortenova dove superando il 50% dei votanti risultano “quasi” primi cittadini rispettivamente Mauro Artusi – al terzo mandato consecutivo – e Sergio Galperti.

Il “quasi” è legato alle norme, la certezza definitiva della vittoria sarà data dallo spoglio di domani pomeriggio: oltre al primo quorum infatti è poi necessario che almeno la metà più uno dei partecipanti abbia espresso un voto per la lista in gara nel singolo paese. Ma a questo punto è pressoché certo il risultato finale e dunque in Valsassina nessun commissario ma sei sindaci – ai quali si aggiunge quello della vicina Abbadia Lariana (Roberto Azzoni).

Per la cronaca, alla fine a Cortenova ha votato il 63,27% (contro il 66,92 delle Europee), a Primaluna il 60,93 – contro il 62,44% “europeo”.

> IL VOTO IN TUTTI I COMUNI LECCHESI QUI:

LEGGI ANCHE:

ELEZIONI COMUNALI/ALLE 19 QUORUM RAGGIUNTO A MOGGIO, CASSINA, PARLASCO E VENDROGNO. CORTI, COMBI, BUSI ED ENICANTI I PRIMI SINDACI DELLA VALLE




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LE CENTRALINE IDROELETTRICHE SUI NOSTRI CORSI D'ACQUA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO