QUORUM, MISSIONE COMPIUTA: TUTTI ELETTI I SINDACI NEI PAESI “MONOLISTA”. ULTIMI ARRIVATI ARTUSI A PRIMALUNA E GALPERTI A CORTENOVA



VALSASSINA – Erano sei i paesi valsassinesi con una sola lista in campo e tutti e sei ce l’hanno fatta a evitare il cmmissariamento prefettizio, eleggendo un proprio sindaco. Ai primi 4 che hanno raggiunto il famoso quorum (vedi nostro articolo delle 19) ovvero Moggio, Cassina, Parlasco e Vendrogno si sono aggiunti in serata Primaluna e Cortenova dove superando il 50% dei votanti risultano “quasi” primi cittadini rispettivamente Mauro Artusi – al terzo mandato consecutivo – e Sergio Galperti.

Il “quasi” è legato alle norme, la certezza definitiva della vittoria sarà data dallo spoglio di domani pomeriggio: oltre al primo quorum infatti è poi necessario che almeno la metà più uno dei partecipanti abbia espresso un voto per la lista in gara nel singolo paese. Ma a questo punto è pressoché certo il risultato finale e dunque in Valsassina nessun commissario ma sei sindaci – ai quali si aggiunge quello della vicina Abbadia Lariana (Roberto Azzoni).

Per la cronaca, alla fine a Cortenova ha votato il 63,27% (contro il 66,92 delle Europee), a Primaluna il 60,93 – contro il 62,44% “europeo”.

> IL VOTO IN TUTTI I COMUNI LECCHESI QUI:

LEGGI ANCHE:

ELEZIONI COMUNALI/ALLE 19 QUORUM RAGGIUNTO A MOGGIO, CASSINA, PARLASCO E VENDROGNO. CORTI, COMBI, BUSI ED ENICANTI I PRIMI SINDACI DELLA VALLE




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO