OLTRE 750MILA EURO DI SPESA PER IL MALTEMPO A PREMANA. CI SONO ANCHE TRE GIORNI DI LAVORO ‘RIMBORSATI’ AL VICESINDACO



PREMANA – Non sono solo le aziende, che hanno fornito le prestazioni per una pronta e qualificata risposta con gli interventi urgenti necessari a fronteggiare gli eventi calamitosi e all’emergenza creatasi nel giugno scorso, sul territorio premanese, a ottenere il giusto riconoscimento economico dei lavori svolti.

Il consiglio comunale di Premana ha deliberato le somme da assegnare, la spesa complessiva risulta di 756.057,49 euro. Nel  novero anche una piccola somma, 526,54 euro destinata al vicesindaco Domenico Pomoni che ha impegnato tre giornate di lavoro al coordinamento dei volontari nei giorni dell’emergenza.

La cifra in realtà andrà all’azienda per la quale lavora Pomoni, si tratta infatti di un rimborso dovuto all’assenza del proprio dipendente previsto dalla legge, che alcuni utilizzano e altri no. Comunque risibile nel contesto delle spese che il maltempo ha casuato tra Varrone e Alta Valle.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930