DOPO DIONIGI GIANOLA, UN’ALTRA PREMANESE DIRIGE LA COMPAGNIA DELLE OPERE: DIANA ISACCHI A CAPO DELLA CDO LECCO-SONDRIO



PREMANA – 38 anni da compiere, lecchese di residenza ma originaria di Premana, Diana Isacchi è da gennaio 2020 il nuovo direttore generale della Cdo – Compagnia delle Opere di Lecco e Sondrio, l’associazione datoriale vicina a Cielle che raggruppa 450 soci tra le due province per un fatturato complessivo di quasi 3 miliardi di euro e 8.900 dipendenti.

Diplomatasi in ragioneria all’ITC “A. De Simoni” di Sondrio, Isacchi ha lavorato in Premax, Deltacalor, per la Clinica San Martino e infine nella stessa Cdo (di cui è stato direttore generale l’altro premanese Dionigi Gianola, suo cugino acquisito), prima come impiegata quindi da Responsabile sviluppo base associativa.

La nuova Compagnia delle Opere di Lecco e Sondrio rappresenta imprese e opere appartenenti a tutti i settori: dalla meccanica al manifatturiero, dall’agroalimentare al turismo, commercio, servizi, edilizia e no profit.

Particolarmente rilevante anche la presenza nel mondo dell’istruzione, grazie alle tante scuole associate, scelte da 1.500 famiglie. Diana Isacchi, volontaria nella Croce Rossa di Premana, dichiara di parlare quattro lingue (francese, inglese, tedesco e italiano).

RedEco

Vertici CDO: Stefano Chirico, Nico Sava, Marco Giorgioni, Diana Isacchi

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829