RIFUGI E BIVACCHI, LA REGIONE STANZIA 3,3 MILIONI PER RIQUALIFICARLI



MILANO – Contributi a fondo perduto per la riqualificazione, la gestione sostenibile e l’accessibilità di rifugi e bivacchi esistenti messi a disposizione da Regione Lombardia. Le risorse previste ammontano a 3,3 milioni in totale, di cui 1,3 milioni di euro nel 2020 e 1 milione di euro per ciascun anno del biennio 2021-2022.

Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta su proposta del presidente Attilio Fontana, con gli assessori a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori, a Sport e Giovani Martina Cambiaghi, al Bilancio Davide Caparini e al Turismo Lara Magoni, che propone di modificare la legge regionale per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive dell’impiantistica sportiva e l’esercizio delle professioni di montagna, prevedendo un finanziamento fino all’80% della spesa per riqualificare i bivacchi lombardi. L’iter legislativo proseguirà in Consiglio regionale per la definitiva approvazione.

Tali contributi saranno destinati al miglioramento del contesto in cui si trovano i rifugi e, in particolare, a consentire l’abbattimento delle barriere architettoniche, rendendo quindi più agevole la fruibilità. “Nello specifico – ha spiegato Massimo Sertori – in considerazione del costo più elevato dei mezzi di trasporto e di manodopera impiegati per tali interventi, la Regione si impegna ad avviare un bando finalizzato all’erogazione di contributi per migliorare il delicato contesto ambientale e paesaggistico in cui sono allocate le strutture”.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE, DAD O IN PRESENZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829