TROPPE LE AZIENDE APERTE: SINDACATI “IL PREFETTO VIGILI, PER RIPARTIRE DOMANI SERVE FERMARSI ORA”



LECCO – Cgil Cisl e Uil stanno seguendo con particolare attenzione la situazione lavorativa in provincia di Lecco. “Ancora oggi, infatti, ci sono troppe aziende aperte nonostante prosegua l’emergenza sanitaria in tutto il Paese – spiegano i segretari di Cgil Lecco (Diego Riva), Cisl Monza Brianza Lecco (Mirco Scaccabarozzi), Uil del Lario (Salvatore Monteduro) –. Nel nostro territorio i malati di Covid-19 sono ancora tantissimi e, come si può leggere tutti i giorni dalla cronaca locale, i decessi non si arrestano. Cittadine e cittadini sono estremamente preoccupati per il diffondersi del virus e noi con loro. Non c’è famiglia lecchese che non abbia visto nella sfera familiare un proprio caro colpito dalla malattia”.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA LETTERA DEL "CORVO"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930