IL COVID SILENZIA GLI ORGANI. QUEST’ANNO NON CI SARÀ LA STORICA RASSEGNA



BARZIO – Rinviata al 2021 la Rassegna Organistica Valsassinese, il cartellone che conta ormai circa 15 concerti ogni anno si accoda ai numerosi eventi cancellati a causa del Coronavirus. Tutto era pronto dallo scorso febbraio, ogni serata verrà confermata per l’anno prossimo. “Avremmo potuto concentrare tutto in poche chiese, le più grandi, ma sarebbe andato perso lo spirito dell’evento” commenta il direttore artistico Daniele Invernizzi.

L’inaugurazione della Rassegna era in agenda per sabato 4 luglio. Il comitato organizzativo dell’evento ha aspettato fino all’ultimo per valutare se ci potessero essere le condizioni per vivere serenamente questa manifestazione musicale, ma considerando l’emergenza sanitaria ancora in corso si è visto costretto a rimandare la 49ª edizione, già pianificata da mesi, al 2021.

“Non escludiamo che possano essere organizzati, magari nel periodo autunnale, alcuni concerti – spiega il comitato – ma purtroppo quest’anno non si svolgerà la oramai consolidata Rassegna che da quasi cinquant’anni coinvolge e include gli organi di tutta la Valsassina e Valvarrone in un circuito concertistico”.

In questo modo non verranno penalizzate le chiese più piccole, che avendo una capienza limitata non riuscirebbero ad ospitare il numeroso pubblico che interviene ogni anno ai concerti. Conseguentemente anche la Masterclass, affidata a Ludger Lohmann sul Romanticismo tedesco, verrà posticipata al prossimo anno.

“Siamo consapevoli che questa piccola pausa nella storia della Rassegna, anche se al momento risulterà una mancanza nella stagione estiva, ci porterà ancora più uniti e appassionati alle prossime edizioni. Parlando di futuro è già in cantiere l’organizzazione dell’edizione anniversario numero 50 per l’anno 2022” conclude Invernizzi.

C.C.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME VEDI IL NATALE 2020?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO