BARZIO, PURE UN DIVANO NEL CASSONETTO DEL CIMITERO. I MALEDUCATI SONO MINORANZA MA LA PROTESTA DIVENTA PARECCHIO RUMOROSA



BARZIO – Riceviamo, e pubblichiamo, l’ennesima segnalazione da Barzio in merito a spazzatura abbandonata, “ricordini di Fido” e mancato rispetto della raccolta differenziata.

L’autore della lettera allega anche alcune immagini, tra le quali spicca quella di un divano gettato nel bidone dei rifiuti nei pressi del cimitero del paese. Ironia della sorte – e per questo motivo di particolare fastidio – il divano è stato abbandonato pochi giorni dopo il ritiro mensile degli ingombranti.

Egregio direttore, ultimamente stiamo vedendo il menefreghismo di alcuni turisti (pochissimi per fortuna), che arrivando in vacanza se ne approfittano di tutto, moto e biciclette in senso vietato, posteggiano dove non devono, con i cani sporcano a destra e sinistra e se non vedono in giro gente lasciano i ricordini a terra, oppure mettono il sacchetto delle immondizie nei porta immondizie della strada, colmi e stracolmi.

Oppure, come da foto, mettono materiale ingombrante nei bidoni dei fiori all’esterno del cimitero, assieme alla pattumiera altri ingombranti, addirittura davanti ad altre proprietà.

Ora, non è che i turisti non li vediamo bene, anzi ben vengano, ma non vediamo bene quelli che invece se ne approfittano di tutti e di tutto, ripeto quei pochi pochi turisti maleducati.

Specialmente con questo periodo di virus, sarebbe auspicabile mantenere il paese il più pulito possibile, costa così poco. Esiste un buon servizio di raccolta dei rifiuti, del vetro, degli ingombranti e dei ferrosi… usiamolo per bene, ma in città come faranno quei pochi maleducati?

Non saranno solo i turisti a non rispettare le regole (anche qualche residente….), ma con l’aumentare della gente nei paesi, aumentano anche questi problemi di sporcizia.

Turisti vi aspettiamo a braccia aperte, vedere il paese pulito permetterà sicuramente un soggiorno migliore.

Sarà difficile anche per l’amministrazione comunale risolvere questi problemi, ma qualche cosa si spera che venga fatto, ripeto, i maleducati sono pochissimi e i turisti sono e saranno sempre i benvenuti.

Lettera firmata

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO