GIOVANI, ANCHE PREMANA RINUNCIA AL CENTRO ESTIVO. “SOSTERREMO L’ORATORIO E LA RIPRESA DELLE SCUOLE”



PREMANA – “Purtroppo il progetto della realizzazione del centro estivo di carattere culturale e didattico non si è concretizzato. Di fronte alle incertezze dovute alle poche indicazioni che arrivano dagli enti superiori, abbiamo deciso nell’immediato di supportare la scuola materna e la parrocchia per lo svolgersi delle attività e dell’oratorio feriale 2020, mentre le risorse e l’impegno per i bambini in età scolare verranno concentrate per permettere il regolare svolgeresi dell’attività scolastica che partirà a settembre”.

Così l’amministrazione premanese comunica la rinuncia al centro estivo per i propri giovani, contribuendo in alternativa alle spese di sanificazione dell’oratorio e alle spese per la merenda dei bambini.

“Il lavoro che si sta svolgendo – spiega in una nota la giunta Codega – in previsione di un innalzamento del numero di classi da gestire, è quello di garantire la sicurezza dei nostri bambini e ragazzi insieme alla volontà di pianificare un adeguato supporto didattico per tutte le richieste che ci verranno segnalate”.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO