L’IMMACOLATA “VALSASSINESE” DEL SACERDOTE DI PREMANA ORA A MILANO



MILANO – Don Graziano Gianola, sacerdote di origini premanesi ora residente a Milano, vuole ricordare oggi – solennità dell’Immacolata – la sua amata Valsassina.

Mi colpirono simpaticamente le parole di quella bimba che stava imparando a pregare l’Ave Maria. La mamma iniziava dicendo: Ave Maria, piena di… Dio, rispose la piccola in modo deciso e sorridente. E nello stupore la mamma continuò dicendo: il Signore è con… tento! L’alta teologia dei bimbi ha tanto da insegnare anche a noi adulti.

Nella festa dell’Immacolata tutta la Valsassina volge lo sguardo a Maria perché non c’è nessuno che possa vivere senza il calore e l’abbraccio di una Madre. E quest’anno più che mai lo sguardo a Maria diventa intercessione per i molti motivi di preghiera da portare a suo figlio Gesù.

E Maria, come sempre, continua ad accompagnare il cammino di tutti i valligiani.

Dalla Madonnina in Grignetta fino alla Madonna del monte Rotondo sui monti di Premana passando per il santuario Madonna della neve in Biandino: tutta la valle vive, cresce, lavora, studia, corre e prega sotto lo sguardo di colei che è Madre e che ama in modo materno, come sanno fare le mamme nell’essere dono e nel preoccuparsi solamente di portare gioia nei figli.

Cara Valsassina, continua a volgere il tuo sguardo alla Madonna. Continua a intonare quei canti che fanno tremare i nostri monti, tanto vengono dal cuore; fanno vibrare i sogni di tanti giovani che sentono la verità e la bellezza di quelle parole in musica. Continua a fare in segno della croce davanti alle moltissime cappelline distribuite sui nostri sentieri e rimaste intatte anche dopo le alluvioni degli anni scorsi. Continua a intonare l’Ave Maria mentre torni verso casa dopo una bella camminata.

Cari valsassinesi, mettiamoci tutti sotto il suo manto puro e immacolato come questa neve che si appoggia sui nostri monti e sulla nostra vita e la rende più candida e capace di portare maggior serenità e un po’ di pace in questo anno travagliato. Sia un manto che raggiunga tutti, sia un manto che vada a sanare anche i cuori che soffrono di più, sia un manto che faccia emergere le energie migliori.

Buona festa a tutti. Il Signore è con…tento quando in tutta la valle si intona un inno alla vergine!

Maria Immacolata, ora pro nobis”.

 

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

MALTEMPO A PRIMALUNA: PONTE DI SAN ROCCO SALVO, COME LA MADONNINA

 

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

"DISFIDA DELLE ANTENNE": SECONDO TE CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031