SKIROLL/SUL MONTE BONDONE VINCE IN COPPA ITALIA PAOLA BERI (NORDIK SKI). ARTUSI 8° ASSOLUTO, BENE ANCHE I GIOVANISSIMI COMBI



MONTE BONDONE (TN) – Il Monte Bondone, la montagna di Trento per antonomasia, è sempre stato banco di prova per ogni genere di “scalatore”. Dalle auto alle moto, dalle bici al running, ma anche autentica “bestia nera” per gli skirollisti. Oggi confronto serrato sui tornanti del Bondone lungo quella salita che, non a caso, porta il nome di Charly Gaul, il lussemburghese che nel 1956 in una giornata da tregenda qui vinse la tappa del Giro d’Italia, che poi lo avrebbe consacrato vincitore finale. Ben diverso il meteo oggi, col sole in cielo e temperature rigide al mattino, tiepide a mezzogiorno.

Oggi di turno la Coppa Italia di skiroll (open per l’assoluta) con gare mass start per tutte le categorie, dai giovanissimi ai senior, anche se con partenze dislocate in punti diversi e con 250 concorrenti al via, davvero un numero considerevole per la disciplina nel fine stagione.

I pronostici sono stati rispettati appieno, tant’è che l’introbiese Paola Beri e il bergamasco Luca Curti (entrambi nella foto  destra) hanno centrato il successo a pieno titolo.

Curti (SC Orsago) ha vinto in solitaria chiudendo in 32’43″7. Secondo posto del campione del mondo Matteo Tanel (Team Robinson Trentino), che puntava a mantenere la leadership in Coppa Italia e ora guida con 155 punti su Becchis e 184 su Curti. All’ottavo posto assoluto un eccellente Aksel Artusi, reduce dal prestigioso titolo italiano Under 18 conseguito ieri a Trento. Per il forte atleta di Primaluna in forza al Livigno la vittoria di categoria nell’Under 18 maschile.

Gara femminile, scattata a Vaneze, sulla distanza dei 4,5 km dominata dall’altra valsassinese Paola Beri (Nordik Ski), autrice di una buona tattica. La nostra portacolori ha lasciato sfogare la poliziotta delle FFOO Laura Mortagna, partita subito a tutta e capace di staccare subito Beri e Becchis. A metà gara la Mortagna ha accusato un calo e la Beri ne ha approfittato trascinandosi appresso la Becchis. Dopo un po’ di melina, Paola Beri ha imposto la sua superiorità e Becchis è stata ripresa dalla Mortagna, incalzata a sua volta da Francesca Revolti. Il gruppo si è subito staccato e a comandarlo s’è vista la svizzera del Team Robinson Trentino Nicole Donzallaz. Sul traguardo festa per Paola Beri arrivata trafelata e priva di forze, poi nell’ordine sono sfilate Becchis, Mortagna, Revolti e Donzallaz.

Nelle gare giovanili si sono imposti Stefano Epis e Denise Maestri (Allievi), Alessandro Tazzioli e Alice Leoni (Ragazzi), Marco Combi e Nicole Falanelli (Cuccioli), quindi Mattia Combi e Lucia Barbieri (Pulcini). Tra i Master (C M4/M5) si è imposto Guido Masiero. Ancora una valsassinese, Maria Invernizzi (Nordik Ski) seconda nelle Under 16.

CLASSIFICHE:

Assoluta Men

1 Curti Luca S.C. Orsago A.D.32’43.7; 2 Tanel Matteo Robinson Ski Team A.S.D 33’37.1;3 Masiero Riccardo Lorenzo S.C. Valdobbiadene A.D. 33’38.2. Nono Aksel Artusi (Livigno).

Assoluta Women

1 Beri Paola Nordik Ski A.S.D. 24’30.1; 2 Becchis Chiara S.C. Alpi Marittime Ent 24’51.7; 3 Mortagna Laura G.S. Fiamme Oro 24’58.0;

U16 Allievi Men

1 Epis Stefano S.C. Ubi Banca Goggi 20’33.9; 2 Trombetta Edoardo Gr. Sciatori Subiaco 21’25.0; 3 Aquila Riccardo Lap A.S.D. Cauriol 21’59.5

U16 Allievi Women

1 Maestri Denise A.D. U.S. Carisolo 25’25.8; 2 Invernizzi Maria Nordik Ski A.S.D. 25’29.7; 3 Epis Flavia S.C. Ubi Banca Goggi 25’39.4

U14 Ragazzi Men

1 Tazzioli Alessandro Olimpic Lama A.D. 16’59.2; 2 Maestri Thomas A.D. U.S. Carisolo 17’14.1; 3 Segala Filippo S.C. Bosco Lessinia A.D 17’51.0

U14 Ragazzi Women

1 Leoni Alice Marzola G.S.D. 18’13.9; 2 Barbieri Marianna Olimpic Lama A.D. 19’57.4; 3 Invernizzi Aurora Nordik Ski A.S.D. 20’03.

U12 Cuccioli Men

1 Combi Marco S.C. Primaluna 11’15.5; 2 Cavagna Mauro S.C. Ubi Banca Goggi 11’25.6; 3 Briscoli Lorenzo Made 2 Win Trenteam A.S 12’28.2

U12 Cuccioli Women

1 Falanelli Nicole Olimpic Lama A.D. 11’01.1; 2 Andreolli Adele Made 2 Win Trenteam A.S 11’30.0; 3 Ferrari Irene Sci Nordico Bismantova 12’07.4

Pulcini Men

1 Combi Mattia S.C. Primaluna 6’15.9; 2 Fasoli Temesgen Made 2 Win Trenteam A.S 6’17.6; 3 Cavagna Fabio S.C. Ubi Banca Goggi 6’31.9

Pulcini Women

1 Barbieri Lucia Olimpic Lama A.D. 8’04.6; 2 Festi Maia Made 2 Win Trenteam A.S 8’12.8; 3 Parisi Rebecca Made 2 Win Trenteam A.S 8’22.7

Master C M4/M5 Men

1 Masiero Guido S.C. Valdobbiadene A.D. 24’37.7; 2 Bubola Oscar S.C. Montebelluna A.S.D 30’05.8; 3 Morandi Italo A.S.D. S.C. Bobbio 30’14.8

SU VN LEGGI ANCHE:

SKIROLL, A TRENTO AKSEL ARTUSI CAMPIONE ITALIANO UNDER 18 SPRINT. VITTORIE ANCHE PER MARIA INVERNIZZI E MARCO COMBI




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO