MERCATI FINANZIARI: COSA ASPETTARSI DALLE CRIPTOVALUTE NEI PROSSIMI MESI?



In questa complessa fase macroeconomica, a cavallo tra il 2021 e il 2022, molti analisti e investitori si chiedono quale potrà essere il rendimento delle criptovalute nei prossimi mesi. La situazione di questo bene d’investimento è infatti oggi molto particolare, in quanto nell’ultimo anno le crypto hanno ulteriormente confermato tutto il loro potenziale, senza però ancora riuscire a risolvere alcuni nodi significativi che riguardano la regolamentazione internazionale al riguardo e le strategie messe in atto dalle Banche Centrali.

Il 2021 è stato però un anno di svolta per le monete virtuali, ancora di più di quanto non lo fosse stato il 2020. Le più famose hanno infatti raggiunto livelli record, mai toccati prima, come accaduto per Bitcoin ed Ethereum. Altre crypto emergenti hanno intrapreso ottimi percorsi che hanno permesso loro di consolidarsi ed entrare all’interno delle contrattazioni di importanti exchange.

In altri casi ancora alcune valute digitali sono state protagonisti di grandissimi rally, ovvero di grandi aumenti a cui hanno fatto seguito poi dei cali fisiologici altrettanto rapidi. Molto spesso ad influire sul rendimento delle crypto è stato anche il comportamento degli investitori di grande importanza e peso internazionale, capaci di influenzarne l’andamento quando hanno deciso di includere nel proprio portafoglio investimenti una di queste.

Decidere se acquistare criptovalute

Come spiegato nella guida per comprare criptovalute a cura di Criptovalute24.com, è opportuno prestare attenzione all’andamento dei crypto asset, e quindi alla loro volatilità, al fine di individuare quello migliore su cui puntare. Ogni investimento, per definizione, comporta sempre un tasso di rischio. Nel caso delle valute digitali questo è reso ancor più evidente dalla loro dalla capacità di generare notevoli incrementi o perdite di capitale in pochissimo tempo.

I fattori di rischio possono però essere contenuti elaborando una buona strategia d’investimento e scegliendo un broker di riferimento che metta a disposizione degli investitori degli ottimi strumenti di tutela. Tra questi vi è sempre un percorso di addestramento, utile soprattutto per i principianti, perché accrescere la consapevolezza sulle logiche che orientano l’andamento delle crypto permette sicuramente di investire in modo maggiormente consapevole.

Inoltre le piattaforme dei migliori broker consentono anche di utilizzare degli strumenti di contenimento delle perdite, come ad esempio lo “stop loss“, nel caso le cose non dovessero andare nella direzione auspicata dall’investitore. E’ proprio la volatilità delle criptovalute a rappresentare un elemento che molto spesso spinge le persone ad investire in questo settore. Tutto ciò deve però sempre essere valutato alla luce del quadro macroeconomico.

Informarsi sulle prospettive delle criptovalute

Per investire in criptovalute è assolutamente indispensabile informarsi sulle prospettive di crescita e sulle logiche che orientano questo ambito. Nel corso del 2021 infatti le valute digitali hanno raggiunto anche, nella loro totalità, il massimo capitale investito in tutto il mondo. Questo dato mostra in modo evidente che le prospettive di crescita delle crypto sono assolutamente stabili e interessano molte persone.

Tra i fattori che influiscono sul rendimento delle criptovalute vi sono:

  • Investimenti di colossi nel settore.
  • Inflazione.
  • Rafforzamento del dollaro.
  • Aggiornamenti degli algoritmi.
  • Novità sul menagement di ogni crypto.
  • Sviluppo della tecnologia DeFi.

In generale oggi sono tantissime le persone che si stanno avvicinando al mondo delle valute virtuali proprio per le grandi potenzialità del settore. Occorre fare però questo passo con cautela e accortezza, senza sottovalutare mai l’importanza dell’informazione. Sono sicuramente molto interessanti, da seguire da vicino, le crypto che emettono dei servizi di cosiddetta finanza decentralizzata (DeFi).

Queste presentano infatti la particolarità di organizzare dei servizi che hanno delle forti analogie con quelli proposti dalle banche ma che sono decisamente meno centralizzati rispetto a quelli elargiti da queste realtà tradizionali. Molto spesso le crypto di questo tipo si basano sugli smart contract e hanno quindi una natura estremamente dinamica e flessibile. Alla luce di tutto questo, per i prossimi mesi gli analisti sono quindi quasi tutti concordi nel prevedere una nuova tendenza rialzista del settore.

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

MONTAGNA: SVILUPPO TURISTICO O DIFESA DELL'AMBIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre 2021
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031