IL FAGGIO DEL PIANCONE È MALATO. IL 300ENARIO SOTTOPOSTO A UNA TAC



CASARGO – Va verso la fine della sua vita il faggio del Piancone, albero con più di 300 anni alle spalle. Con una circonferenza di una decina di metri e una chioma dal diametro di più di 30 metri, l’albero è inserito nell’elenco dei “monumentali” dove è catalogato tra i più anziani del Bel Paese.

E anche lui, come ogni forma vivente, risente degli acciacchi dell’età. Le analisi hanno infatti stabilito che il “Fo’o do’l Piancon” sta spegnendosi, tuttavia l’intenzione dell’amministrazione di Casargo è di curarlo e trovare una terapia. Ad occuparsene un pool di esperti: ieri l’agronomo Marco Giorgetti ha effettuato una Tac e, in attesa del responso definitivo, è già chiaro che il faggio stia terminando il suo ciclo naturale.

Ad accompagnare il “medico degli alberi” i carabinieri forestali, la presidente della Pro Loco Maria Calcagni, la consigliere Marta Bellati e il gestore del Rifugio Ombrega.

Un processo comunque tutt’altro che immediato, i ritmi restano quelli che hanno accompagnato la pianta nella sua crescita, dunque ci vorranno anni prima che cessi di sorvegliare le pendici del Pizzo D’Alben, in Val Marcia.

LEGGI ANCHE

CASARGO, DOPO 300 ANNI SERVE UNA ‘TAC’ AL FAGGIO DEL PIANCONE

DISBOSCATO IL SENTIERO DEI FAGGI SECOLARI, IL FO DON È IN AGONIA

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COME FINISCE IL 'CASO BARECH' A BALLABIO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio 2022
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031