AREST: PROMOSSI IN REGIONE I PROGETTI DI BALLABIO, BELLANO, CASARGO E PREMANA. ‘BARECH’ FINANZIATO, ORA MANCA… IL SINDACO



MILANO – Finanziati con il fondo Arest – Accordo di Rilancio Economico, Sociale e Territoriale, i programmi di interventi locali in co-progettazione con soggetti privati presentati in Regione dai Comuni di Ballabio, Bellano, Casargo e Premana.

La giunta ha dato l’ok dunque al rilancio dell’Alpe Paglio e dei Piani delle Betulle in Alta Valsassina, a “Un ponte fra impresa e cultura” nella località lariana, ai parcheggi da realizzarsi in località Giabbio e in centro paese nel territorio di Premana e, tra tutti il più noto e discusso, l’accordo tra il Comune di Ballabio e l’azienda Combi Arialdo per la costruzione del capannone sul prato del Barech (vicenda che come noto è tra le cause della crisi politica ballabiese, con il sindaco Bussola ancora “in bilico”).

Il bando prevede una dotazione finanziaria complessiva di 75 milioni di euro per il biennio 2022-2023, le singole proposte devono prevedere investimenti pari o superiori a 500mila euro che Regione cofinanzia fino al 50% dell’investimento complessivo con un tetto massimo non superiore a due milioni di euro. Ora può partire la fase di negoziazione tra la Regione e i Comuni selezionati.

RedPol

 

 

 

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2022
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930