LUCE E GAS, L’ANTITRUST BLOCCA LE VARIAZIONI UNILATERALI. GRUPPO CITTADINI LECCHESI: “E NELLA NOSTRA PROVINCIA?”



L’Antitrust ha adottato quattro provvedimenti disciplinari nei confronti di altrettanti fornitori di luce e gas, Iren, E.ON, Iberdrola e Dolomiti Energia, confermando la illegittimità delle comunicazioni di variazione “unilaterale”. I provvedimenti impongono l’invio, entro 5 giorni, di una comunicazione di revoca della precedente e una sanzione, in caso di inottemperanza, da 10.000 a 5.000.000 di euro oltre ad una sospensione dell’attività non superiore a 30 gg.

Come avevamo già scritto, le variazioni delle condizioni economiche dei contratti di fornitura luce e gas erano state sospese fino al 30 aprile 2023 dall’art. 3 del decreto aiuti bis, ma i fornitori, con motivazioni diverse, avevano deciso di procedere comunque con un notevole aumento delle bollette, da tre a cinque volte superiori alle precedenti.

> CONTINUA A LEGGERE su LECCONEWS

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI 2024, QUESTA VOLTA TANTE SFIDE "A DUE" NEI COMUNI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre 2022
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK