BOLLETTE: ”L’AUMENTO DELL’ACQUA E LE SUE CONTRADDIZIONI. GLI UTENTI PERDONO SEMPRE”



Il comunicato del presidente dell’ATO di Lecco apparso sulla stampa in questi giorni, merita un commento. Il fatto che per un quinquennio le tariffe siano state più o meno stazionarie non è un motivo per aumentarle se i costi non sono aumentati. Giustificare gli aumenti tariffari con la necessità di finanziare gli investimenti, è prassi comune che conta sul fatto che la maggior parte degli utenti non sa come funzione il sistema.

Il finanziamento degli investimenti è una cosa diversa dal loro costo e reperire i 568 milioni indicato dal presidente di ATO, da verificare, è un onere esclusivo del gestore del servizio (LRH) non dell’utente

> CONTINUA A LEGGERE su LECCO NEWS

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

ELEZIONI NEI COMUNI, CAMBIA QUALCOSA A GIUGNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre 2022
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK